ServiziAppVodafone

Vodafone promuove nella sua app il servizio Ricarica in Cassa

Vodafone Italia ha deciso di avviare, nei giorni scorsi, una nuova campagna promozionale all’interno dell’App My Vodafone per alcuni suoi già clienti, per promuovere il servizio Ricarica in Cassa che permette di generare un codice a barre da portare nei supermercati e negozi convenzionati.

Ecco il messaggio presente: “Ciao […], aggiungi la ricarica alla lista della tua prossima spesa! Scopri la semplicità del servizio Ricarica in cassa: scegli il numero e l’importo da ricaricare e clicca su genera codice. Mostra in cassa il codice a barre generato e attendi l’SMS di conferma di avvenuta ricarica!“.

Il servizio è disponibile all’interno nella sezione Ricarica dell’App My Vodafone. Se il cliente Vodafone, ha deciso di attivare la geolocalizzazione del proprio dispositivo, visualizzerà i negozi convenzionati più vicini. In alternativa è possibile effettuare la ricerca tramite la mappa.

Vodafone

Il cliente Vodafone dovrà comunicare il numero mobile e l’importo da ricaricare. I tagli di ricarica standard disponibili sono 20 euro, 30 euro, 50 euro e 100 euro.

E’ disponibile l’offerta Giga Ricarica 5 e Giga Ricarica 10 che prevedono l’attivazione automatica della promozione che include 3 Giga di traffico internet a 1 euro per un mese dall’attivazione.

Quindi il cliente pagherà 5 euro per avere 4 euro di traffico telefonico e 3 Giga per 1 mese o 10 euro per avere 9 euro di traffico telefonico e 3 Giga per 1 mese.

I 3 Giga, previsti con Giga Ricarica, si aggiungono ad eventuali altre offerte attive e si sommano tra loro nel caso di due ricariche nel medesimo giorno. Di conseguenza, acquistando due tagli di Giga Ricarica (anche differenti) nella stessa giornata, si otterranno 6 Giga per 1 mese.

Dalla terza ricarica in poi, sempre nella stessa giornata, la Giga Ricarica diventerà una ricarica standard a tutti gli effetti che aggiunge 5 o 10 euro di credito telefonico senza nessuna promozione. Se si effettua, invece, una seconda ricarica dal giorno successivo alla prima, i Giga non si sommano, ma vanno a sostituire quelli precedentemente erogati.

Con Ricarica in cassa, nei supermercati e nella grande distribuzione, è possibile trovare le ricariche da 5 e 10 euro in versione standard oppure con taglio Giga Ricarica. Dunque, è consigliabile verificare il tipo di ricarica prima di effettuare l’acquisto.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Vodafone

Il cliente Vodafone dall’App MyVodafone può anche ricaricare direttamente online scegliendo come metodo di pagamento le carte di credito (Visa, American Express e MasterCard) o PayPal. Sono accettate le carte di credito emesse in Italia e anche le prepagate.

In questo caso i tagli di ricarica sono tutti standard: 5 euro, 10 euro, 20 euro, 30 euro, 50 euro e 100 euro. C’è anche il taglio di ricarica online personalizzato che parte da 5 euro a scaglioni di 1 euro. Quindi il cliente Vodafone può ricaricare da 6 euro, 7 euro, 8 euro, 9 euro, 10 euro, 11 euro, 12 euro, 13 euro, 14 euro, 15 euro e così via.

Il cliente Vodafone che intende acquistare una ricarica telefonica online può farlo dall’App My Vodafone o dalla pagina dedicata ricarica.vodafone.it all’interno del sito ufficiale dell’operatore e non deve essere necessariamente registrato. Per scegliere l’importo da ricaricare personalizzato l’utente dovrà cliccare su “Personalizza“, inserire il taglio desiderato e confermarlo.

Sono previste delle limitazioni giornaliere, settimanali e mensili tra cui: 50 euro per la prima ricarica con la possibilità di effettuare una seconda ricarica trascorso 1 giorno dalla prima; 200 euro al giorno (massimo 4 ricariche); 400 euro alla settimana (massimo 6 ricariche); 600 euro al mese (massimo 10 ricariche).

I plafond di ricarica sono cumulativi con i numeri di telefono memorizzati in rubrica. E’ possibile associare alla stessa carta di credito al massimo 4 diversi numeri di telefono. Le altre modalità di ricarica delle carte prepagate possono o meno concorrere al raggiungimento dei massimali per le ricariche effettuate tramite carte di credito. Il cliente Vodafone dopo aver effettuato la ricarica potrà richiedere la ricevuta dell’avvenuta ricarica.

Si ringraziano Davide, Edoardo e Giovanni per la segnalazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close