AnteprimaOfferte Smartphone

Wind Telefono Incluso Per Te: dal 5 Novembre 2019 listini con prezzi diversi per target di clienti

Dal 5 al 18 Novembre 2019, salvo eventuali proroghe, Wind modificherà le sue campagne Telefono Incluso Per Te dedicate ad alcuni già clienti, prevedendo anche dei listini con smartphone offerti a prezzi differenziati per ampliare il target di clienti raggiunti.

In altri termini, Wind introdurrà un listino della nuova campagna denominata “Prezzi su Misura”, caratterizzati per l’appunto da devices offerti a prezzi personalizzati, con anticipi o rate mensili diversi tra loro.

Così facendo, alcuni telefoni saranno proposti a un prezzo unico e altri a prezzi differenziati in base al target di riferimento con l’iniziativa Prezzi Su Misura.

Wind Telefono Incluso

Un esempio di terminali attualmente offerti a un prezzo unico per i vari clienti selezionati è quello dei Samsung Galaxy A10 e Huawei P Smart 2019, offerti con rate mensili di 0 euro e anticipo di 69,99 e 79,99 euro, anche con Findomestic.

Su questo fronte, si segnala che presto Wind proporrà anche lo Xiaomi Redmi Note 8, con rata mensile di 0 euro e anticipo di 79,99 euro.

I terminali della nuova gamma Prezzi su Misura sono invece offerti a prezzi diversi a seconda della categoria a cui appartiene il cliente, secondo specifiche logiche di marketing interne.

Esclusivamente a titolo esemplificativo, si riportano in basso alcuni smartphone scelti per la nuova iniziativa Prezzi su Misura di Telefono Incluso Per Te, in vigore dal 5 Novembre 2019. In questa lista, i device sono venduti a prezzi diversi per cinque diverse fasce di clientela.

  • Samsung Galaxy A20e è offerto da Wind con un anticipo di 59,99 euro e rate da 0,99 euro o 1,99 euro. Una terza fascia di clientela potrà invece acquistare il device con un anticipo di 69,99 euro e rate mensili di 1,99 euro. La quarta fascia potrà avere il device con un anticipo di 89,99 euro e rate mensili di 1,99 euro e, per finire, la quinta fascia vedrà proposto il Galaxy A20e con un anticipo di 109,99 euro e rate da 1,99 euro;
  • Huawei P Smart Z offerto per una prima fascia di clienti con anticipo di 29,99 euro e rate da 3,99 euro al mese; prodotto disponibile anche per i clienti della seconda fascia con anticipo di 39,99 euro, per quelli di terza con anticipo di 69,99 euro e per quelli di quarta fascia con anticipo di 109,99 euro (e rate sempre da 3,99 euro al mese). Una quinta fascia prevede invece un anticipo di 109,99 euro con rate da 4,99 euro al mese;
  • Huawei P30 128GB proposto da Wind alla prima fascia con anticipo di 89,99 euro e rate da 8,99 euro al mese. La seconda fascia può acquistarlo con il medesimo anticipo, ma rate da 9,99 euro al mese, mentre la terza fascia dovrà pagare un anticipo di 99,99 euro e rate da 11,99 euro al mese; quarta e quinta fascia pagheranno un anticipo di 99,99 euro al mese con rate, rispettivamente, di 12,99 e 13,99 euro al mese;
  • Huawei P30 Pro 128GB potrà essere acquistato dai clienti della prima fascia in rate da 11,99 euro al mese, con anticipo di 89,99 euro; la seconda fascia dovrà invece pagare rate da 13,99 euro al mese. Il device è riservato ai clienti di terza fascia a fronte del pagamento di un anticipo di 99,99 euro e rate mensili di 16,99 euro, mentre per la quarta fascia l’anticipo sale a 109,99 euro e le rate a 17,99 euro al mese. Per finire, l’ultima fascia prevede un anticipo di 149,99 euro e rate di 18,99 euro al mese;
  • Samsung Galaxy A40 acquistabile con anticipo di 59,99 euro e 30 rate da 2,99 euro, oppure 69,99 euro e 30 rate da 2,99 euro e 3,99 euro (rispettivamente per seconda e terza fascia). La quarta fascia di clienti può invece acquistare il device con anticipo di 79,99 euro e rate di 3,99 euro al mese, che passano a 4,99 euro al mese per la quinta e ultima fascia.

Come è possibile notare, dunque, la prima fascia (fascia A) ottiene condizioni di vendita migliori rispetto a tutte le altre, tanto in termini di anticipo quanto di rate mensili. Chiaramente, come sopra accennato, ogni cliente ricade in una determinata fascia secondo logiche di marketing interne.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Wind Telefono Incluso

Altri dispositivi acquistabili sono il Huawei P Smart Z con quattro diverse combinazioni e gli smartphone Huawei Y6 2019, Samsung Galaxy S10 ed S10e:

  • Huawei P Smart Z acquistabile con anticipo di 79,99 euro e rate da 1,99 euro al mese, 2,99 euro al mese o 4,99 euro al mese per le prime tre fasce. La quarta e ultima fascia può invece acquistare lo smartphone con anticipo di 89,99 euro e rate da 4,99 euro al mese;
  • Huawei Y6 2019 offerto in due diverse combinazioni: anticipo di 49,99 euro o 69,99 euro e rate di 0 euro al mese;
  • Samsung Galaxy S10e disponibile con anticipo sempre pari a 99,99 euro e rate da 10,99, 11,99 o 13,99 euro al mese;
  • Samsung Galaxy S10, anch’esso disponibile in tre diverse combinazioni, con anticipo di 99,99 euro e rate da 11,99, 14,99 e 18,99 euro al mese.

Tutti i device presentati costituiscono solo un esempio; le offerte possono infatti cambiare in qualsiasi momento e non si esclude che Wind possa offrire altri dispositivi ai clienti selezionati. Inoltre, la gamma Prezzi su Misura si aggiunge alle altre iniziative Telefono Incluso Per Te, ma non le sostituisce.

Wind Telefono Incluso

Si ricorda che con Wind Telefono Incluso è previsto un anticipo e 30 rate mensili, con pagamento su carta di credito o conto corrente (non sono accettate le carte prepagate), oppure tramite Findomestic (anche per Telefono Incluso per Te). Ove presente, l’anticipo viene sempre pagato in un’unica soluzione al momento della sottoscrizione del contratto.

Il servizio Telefono Incluso è rivolto ai clienti ricaricabili in possesso di una delle offerte All Inclusive e All Inclusive Young o Call Your Country con minuti inclusi. I clienti che non dispongono di offerte compatibili possono acquistare comunque un nuovo smartphone a rate con l’iniziativa Wind Telefono Incluso Per Te, anche con la nuova gamma Prezzi su Misura, se si riceve l’SMS informativo dell’operatore.

In altri termini, il servizio Telefono Incluso Per Te non viene proposto a tutti i clienti, ma solo a quelli contattati. I clienti che non ricevono la proposta per nessuno smartphone possono comunque recarsi in un punto vendita per chiedere se sono presenti iniziative dedicate o per passare a un’offerta Easy Pay Free e rateizzare un prodotto appartenente al listino smartphone standard.

In caso di recesso anticipato, il cliente vedrà addebitate tutte le rate residue, compresa la rata finale prevista, che è sempre presente. Se il cliente risulterà adempiente per tutta la durata della rateizzazione, non dovrà pagare alcun costo aggiuntivo.

Il cliente Wind che decide di rateizzare un device si impegna a mantenere la  titolarità della SIM ricaricabile o abbonamento, mantenere attiva un’offerta compatibile, non variare le modalità di pagamento e non modificare il piano tariffario verso un piano con costo inferiore.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia D. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, alcune informazioni all’interno di questo articolo sono da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button