PosteMobile Casa Internet: nuova offerta con telefono di casa e connessione dati 4G+ illimitata


L’operatore virtuale PosteMobile lancerà nei prossimi giorni la nuova offerta PosteMobile Casa Internet dedicata alla rete fissa, che combina un telefono di casa con chiamate illimitate e un modem Wi-Fi con connessione dati 4G+ illimitata fino a 300 Mbps, entrambi tramite delle SIM mobili.

Dunque, dopo le offerte PosteMobile Casa e PosteMobile Casa Facile si aggiunge una nuova offerta per la rete fissa di PosteMobile, questa volta anche con la connessione internet inclusa.

La nuova offerta, secondo quanto riportato dal prospetto informativo, dovrebbe essere commercializzata dal 29 Settembre 2019, ma la data a partire dalla quale sarà effettivamente attivabile dovrebbe essere il 30 Settembre 2019, disponibile negli Uffici Postali di Poste Italiane e si potrà attivare sia su un numero preesistente che su una nuova linea telefonica.

PosteMobile Casa Internet avrà un costo di 30,90 euro al mese e prevederà chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali senza scatto alla risposta, e la connessione internet illimitata su rete 4G+ con una velocità fino a 300 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload.

   

Inoltre saranno inclusi dei servizi supplementari come la segreteria telefonica, l’avviso di chiamata, la visualizzazione del numero di chiamata e un servizio di assistenza clienti.

Per utilizzare il servizio verranno forniti, in comodato d’uso gratuito, un telefono di casa adatto (con display retroilluminato e vivavoce) e un modem Wi-Fi 4G+ dotato di quattro porte LAN Ethernet e di un’antenna esterna per l’amplificazione del segnale.

Si segnala che l’offerta non includerà chiamate internazionali: per l’Unione Europea le chiamate sono tariffate a 23,18 centesimi di euro al minuto, mentre per gli USA, il Canada, le Isole Caraibiche, il Kazakistan, il Tajikistan e l’Uzbekistan è prevista una tariffa di 70,58 centesimi al minuto. Per il resto del mondo il costo è di 3,02 euro al minuto.

Sarà previsto un contributo di attivazione pari a 59 euro, che sarà addebitato nella fattura del mese successivo a quello di attivazione. Con la promozione disponibile fino al 2 Novembre 2019, salvo proroghe, il contributo per la consegna e l’installazione dei dispositivi è offerto gratuitamente anziché a 80 euro.

Dopo aver richiesto l’attivazione in Ufficio Postale, si verrà contattati per fissare un’appuntamento per la consegna dei dispositivi, che saranno poi installati da un tecnico specializzato previa verifica dei requisiti di copertura.

I corrispettivi saranno fatturati a intervalli bimestrali tramite conto telefonico e potranno essere addebitati su conto corrente a seguito delle verifiche sulla domiciliazione oppure pagati tramite bollettino postale. L’imposta di bollo prevista per l’attivazione dei contratti di telefonia pari a 16 euro sarà rateizzata in 8 fatture con un addebito di 2 euro su ciascuna fattura.

Il servizio dati verrà effettuato su rete mobile 4G+ tramite una SIM dati già inserita all’interno del modem Wi-Fi. Secondo alcune informazioni, la SIM per la connessione dati dovrebbe operare su rete Wind Tre, così come accade attualmente per le SIM di rete mobile. Se non c’è copertura 4G+ si navigherà o in 4G con velocità massima di 150 Mbps, o in 3G fino a 42 Mbps.

La SIM dati, inserita nel modem Wi-Fi in comodato d’uso, non è abilitata ad effettuare e ricevere traffico voce, al traffico dati in roaming e non può inviare SMS.

Per quanto riguarda il servizio voce del telefono fisso, come già succede per le offerte PosteMobile Casa e Casa Facile, questo viene effettuato su rete radiomobile Vodafone, grazie ad una SIM già inserita nel dispositivo telefonico fornito da PosteMobile. Per poter utilizzare l’offerta, il dispositivo telefonico deve essere collegato alla rete elettrica. In caso di prolungata interruzione dell’energia elettrica, una volta esaurite la batterie fornite, non sarà possibile utilizzare il servizio PosteMobile Casa, nemmeno per chiamate a numeri di emergenza.

L’offerta PosteMobile Casa Internet è fruibile solo all’indirizzo presso il quale è avvenuta l’installazione.

Il telefono e il modem Wi-Fi vengono concessi in comodato d’uso gratuito al cliente per tutta la durata contrattuale. In caso di recesso il cliente dovrà restituire entro 60 giorni i dispositivi a propria cura e spese.

L’offerta PosteMobile Casa Internet è compatibile con i teleallarmi che sfruttano la connessione internet. È comunque sempre necessaria una verifica preliminare con il fornitore del servizio di teleallarme per accertarsi della compatibilità tra questo e il modem Wi-Fi fornito da PostePay. In caso di assenza di segnale internet il servizio di teleallarme non potrà essere utilizzato. L’offerta non è compatibile con la funzionalità di FAX.

Si ringrazia Andrea per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.