Vodafone sta pensando di rimuovere la ricarica da 5 euro in alcuni canali


Mentre TIM sta portando in alcuni canali due nuovi tagli di ricarica da affiancare a quelli già esistenti, Vodafone sarebbe in procinto di rimuovere il taglio di ricarica da 5 euro in alcuni canali di vendita.

Secondo informazioni raccolte da MondoMobileWeb, infatti, Vodafone potrebbe rimuovere già a partire dal 15 Settembre 2019 il taglio di ricarica di 5 euro dai circuiti di Banca 5. Non è inoltre escluso che il taglio possa essere rimosso progressivamente anche nei circuiti Sisal e Lottomatica.

Così facendo, nei circuiti in questione il taglio più basso resterebbe quello da 10 euro. Nel circuito Banca 5, infatti, sarebbero disponibili solo ricariche da 10 euro, 20 euro, 30 euro, 50 euro, 60 euro, 100 euro e 250 euro. Si segnala, in tal senso, anche l’assenza di un taglio da 15 euro.

Vodafone

   

Chiaramente, questa indiscrezione non riguarda il canale online: il sistema di Vodafone chiamato Ricarica One Click permette infatti di ricaricare il proprio numero inserendo un metodo di pagamento tra carta di credito e PayPal e scegliendo l’importo da ricarica tra i seguenti: 5 euro, 10 euro, 20 euro, 30 euro, 50 euro e 100 euro.

In alternativa, nella medesima pagina, il cliente può selezionare anche la ricarica personalizzata. In questo modo, sarà possibile scegliere di ricaricare un ammontare personalizzato che parte da 5 euro e avanza a scaglioni di un euro, coprendo tutte le unità per ogni esigenza di ricarica.

La ricarica online può essere effettuata dall’App MyVodafone o dalla pagina dedicata del sito ufficiale.

MondoMobileWeb consiglia sempre di ricordarsi di ricaricare la propria SIM in tempo, prima del rinnovo dell’offerta, poiché i nuovi costi di morosità (applicati anche da Vodafone) per chi ricarica in ritardo potrebbero costituire una spesa aggiuntiva e spesso inattesa.

Si ricorda inoltre che a partire dal 22 Settembre 2019 anche i servizi SOS Mi Ricarichi e SOS Ti Ricarico non saranno più disponibili.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia Salvatore per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.