Sija Mobile a un passo dal 4G di Vodafone: nuove SIM in fase di test


Il passaggio di Sija Mobile, operatore locale attivo in Alto Adige, alla rete Vodafone 4G è ormai imminente. L’operatore ATR (Air Time Reseller) che si appoggia a Noitel sta infatti testando le nuove SIM 4G.

Il servizio clienti bilingue di Sija Mobile ha infatti affermato che le SIM 4G sono state inviate ai partner dell’operatore e che sono adesso in fase di test, dunque non ancora attive.

Si ricorda che Sija Mobile è un Air Time Reseller, vale a dire un operatore che si occupa della rivendita del traffico all’ingrosso di un altro operatore, curando la commercializzazione con il proprio marchio, mentre le SIM sono realizzate dall’operatore di appoggio, l’ESP Noitel, del Gruppo Clouditalia, che a sua volta ha scelto Plintron come suo nuovo aggregatore.

   

Di seguito, la comunicazione ufficiale, diffusa anche sui social dell’operatore:

“la carta SIM con rete TIM (3G) può essere cambiata gratuitamente da uno dei nostri punti di vendita. È necessario cambiare rete entro dicembre 2019. Fino ad allora, è possibile utilizzare la scheda SIM corrente. Al momento abbiamo inviato le nuove SIM card (4G) ai nostri partner, ma non sono ancora attive, prima dobbiamo testarle.”

Viene dunque ricordato che, come anche nel caso di Noitel, se entro il 31 Dicembre 2019 i clienti non effettuare la portabilità del numero verso le nuove SIM 4G, la vecchia SIM sarà disattivata con conseguente perdita del numero.

L’operatore dispone di una copertura nazionale grazie ai suoi accordi, ma si ricorda che le SIM possono essere acquistate solamente nei rivenditori fisici all’interno della Provincia Autonoma di Bolzano. Il sito web dell’operatore risulta ancora essere per il momento solo in lingua tedesca, ma il servizio clienti risponde anche in italiano.

Sija Mobile 4G

L’operatore Sija Mobile, che ha recentemente festeggiato i suoi 3500 clienti, ha inoltre ricordato tramite un post social che per via del passaggio dalla rete TIM alla rete Vodafone, la ricarica della propria SIM sarà possibile per il momento solo tramite i rivenditori e non online, dal sito ufficiale. Di seguito lo statement dell’azienda a riguardo:

“Come sapete, stiamo attualmente effettuando un cambio di rete, da TIM a Vodafone. Ecco perché per il momento potrete solo ricaricare il vostro credito tramite i nostri partner. Continueremo ad aggiornarvi e vi ringraziamo per la vostra pazienza e comprensione”.

Sija Mobile informerà i clienti quando il passaggio al 4G sarà finalizzato. Contestualmente al passaggio ufficiale alla nuova rete Vodafone 4G, è possibile che anche l’operatore in questione lanci delle nuove opzioni tariffarie, come fatto da Noitel a Luglio 2019.

Oltre a Sija Mobile, Noitel è anche l’operatore di appoggio per Netoip Mobile e UniPoste Mobile. Anche in questi casi, per il passaggio al 4G si applicano le condizioni di Noitel: se i clienti dei virtuali in questione non effettueranno la portabilità entro il 31 Dicembre 2019, la vecchia SIM 3G potrebbe essere disattivata con conseguente perdita del numero.

Anche per Netoip Mobile e UniPoste Mobile è possibile che il lancio del 4G coincida con nuove offerte.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.