1 Mobile inibisce le proprie SIM nei confronti dei servizi digitali a pagamento


Con il gestore telefonico 1Mobile, i servizi digitali a pagamento (o a sovrapprezzo) come oroscopi, quiz, suonerie, notifiche bancarie di sicurezza ecc, sono bloccati, così da evitare spiacevoli e indesiderate sorprese sul credito residuo della SIM.

Per chi non fosse a conoscenza dell’esistenza di 1Mobile, si tratta di un operatore di rete virtuale (MVNO), presente sul mercato anche con il marchio Carrefour UnoMobile, operante sul mercato italiano tramite la copertura della rete Vodafone fino in 4G a 60 Megabit/s (disponibile con 1Mobile dallo scorso 17 Settembre 2018).

Come riportato dalle Condizioni Generali di Contratto, sulla SIM 1Mobile, non è infatti possibile sottoscrivere notifiche a pagamento. Il cliente può ricevere sul proprio numero esclusivamente le notifiche gratuite.

   

La motivazione dietro alla quale si cela la scelta di inibire la scheda fin dal momento dell’attivazione, è la salvaguardia del traffico telefonico del cliente e la garanzia di avere sempre il massimo controllo su di essa.

Tutti coloro che, al contrario, desiderano usufruire dei servizi a sovrapprezzo, possono farlo utilizzando modalità di pagamento differenti dall’addebito sul credito residuo, come ad esempio la carta di credito.

Nel dettaglio degli SMS premium di rendicontazione del conto corrente o autorizzativi, il cliente può contattare il proprio ente bancario ed effettuare la richiesta di ricezione delle notifiche, esclusivamente via email o via app.

L’operatore virtuale 1Mobile permette inoltre ai propri clienti di bloccare, in qualsiasi momento lo desiderino, le chiamate verso le direttrici 899 e 166, inviando al fax 02.97150297 un apposito modulo denominato “Abilitazione/Disabilitazione“, al quale va allegato il documento di riconoscimento.

Il documento è scaricabile direttamente dal sito ufficiale dell’operatore, in quanto disponibile all’interno della sezione “Documenti“.

Parte del modulo Abilitazione/Disabilitazione 899/166

Grazie agli accordi di distribuzione con il Gruppo Carrefour Italia, 1Mobile ha garantito la propria presenza con il brand Uno Mobile Carrefour anche nei punti vendita Carrefour, Carrefour Planet, Carrefour Iper, Carrefour Market e Carrefour Express.

Anche in questo caso è giusto specificare che l’inibizione preventiva dei servizi digitali oggetto di questo approfondimento, non rappresenta una recente novità introdotta dall’operatore, ma è un servizio disponibile già da tempo.

Vista la situazione, i clienti 1Mobile non dovrebbero averne  bisogno, ma potrebbe comunque essere utile conoscere come funziona la disattivazione dei servizi a sovrapprezzo mediante chiamata ad una numerazione dedicata (disponibile per i clienti di tutti i gestori), abilitata oramai da qualche tempo.

Si tratta del numero verde Customer Care800442299, attivo 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, che offre all’utente la possibilità di verificare, mediante una voce guida, il tipo e il numero di servizi premium addebitati. Il tutto avviene in tempo reale e con la possibilità di procedere immediatamente alla disattivazione.

Infine in relazione al traffico dati, si precisa che a velocità massima di 60 Mbps dipende dalla congestione della rete, dalla copertura presente nella zona, dal dispositivo usato, dal sistema operativo e dal browser, come anche dal numero di utenti collegati ad uno stesso server o pagina web.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.