L’App TIM Tag ritorna ad essere disponibile per il download su Play Store


Dopo la temporanea assenza degli ultimi giorni, l’applicazione ufficiale Tim Tag è nuovamente disponibile sul Play Store, e quindi scaricabile gratuitamente da tutti gli utenti possessori di dispositivi con sistema operativo Android.

Il problema riguardava la presenza in beta di una versione non allineata alle attuali condizioni di Google. Inoltre, di recente sono anche stati riscontrati dei disservizi riguardanti la suddetta App, non aventi a che fare con la sua assenza dallo store su Google Play, comunque velocemente rientrati.

Tim Tag Slim è un rilevatore GPS, più piccolo e leggero rispetto ai modelli precedenti, che permette di rintracciare tutto ciò che si ha più a cuore: animali domestici, mezzi di trasporto e oggetti personali.

Si tratta di un dispositivo resistente all’acqua, dotato di una base per ricarica a contatto magnetico, di una Tim Card integrata, e capace di fornire allarmi di movimento (velocità, inerzia, crash) e allarmi uscita da zone sicure (geofance).

   

Il costo attuale ammonta a 129 euro in unica soluzione, ma per chi possiede una linea di casa Tim, è disponibile in 36 rate da 2,99 euro al mese addebitate in bolletta (in quest’ultimo caso il prezzo finale è pari a 107,64 euro). Superati i 12 mesi di servizio inclusi nel prezzo, salvo disdetta, dal tredicesimo mese il prezzo passa a 3 euro mensili, addebitati sul credito residuo della Tim Card.

Con Tim Tag Slim, come detto, l’utente usufruisce di un dispositivo di localizzazione GPS di ultima generazione e di un’apposita App dedicata (per device Android ed iOS), con inclusi 12 mesi di servizio preattivati TIMTag Slim e una Tim Card.

Nel dettaglio, l’opzione TIMTag in promo, include il traffico sia dati che SMS dal Tracker GPS verso la piattaforma di servizio (100MB e 100 SMS ogni mese) e l’utilizzo dell’App TIMTag. Il gestore ex monopolista fa sapere che il bundle dati ed SMS previsto è calibrato per soddisfare le esigenze di un utilizzo continuativo del dispositivo.

Il bundle viene conteggiato a scatti unitari anticipati di 1 KB e si rinnova automaticamente ogni mese entro 4 ore dalla mezzanotte della data di scadenza del mese precedente. L’eventuale traffico Internet e SMS non consumato nel mese di riferimento viene azzerato e definitivamente perso.

Per quanto riguarda la navigazione Internet e gli SMS al di fuori del territorio nazionale, si applicano le tariffe attualmente in vigore per la navigazione Internet dall’Estero.

Per iniziare a tracciare tutto ciò che si desidera è necessario innanzitutto acquistare, online o presso uno dei negozi dell’operatori dislocati sul territorio, il Pack TimTag che contiene il dispositivo e la sim Tim ricaricabile. Successivamente bisogna “registrare” (in un negozio) la Tim Card che si trova all’interno del dispositivo e cosi facendo l’offerta TIMTag che da diritto a 12 mesi di servizio, si attiverà automaticamente. Infine basta installare l’app sul proprio smartphone ed associare il dispositivo di localizzazione.

L’offerta è sottoscrivibile per tutti i clienti Tim ricaricabili residenti nel territorio italiano, che la utilizzano esclusivamente per scopi estranei alla propria eventuale attività imprenditoriale o professionale.

Si evidenzia che l’offerta può essere attivata soltanto sulla Tim Card integrata nel dispositivo (non estraibile), che verrà attivata al massimo entro 48 ore dalla richiesta, e che è possibile avere informazioni sul servizio e sullo stato dell’utenza contattando il Servizio Assistenza Clienti 119.

Il cliente Tim può recedere gratuitamente in qualsiasi momento dall’Offerta chiamando il Servizio Assistenza Clienti 119. Il rilevatore GPS contenuto nella confezione è acquistato con effetto immediato e definitivo, ma in caso di pagamento rateizzato, saranno addebitate le rate residue nella fattura della linea fissa Tim. Se anche questa è oggetto di cessazione allora le rate dovranno essere pagate in un’unica soluzione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.