Wind: Samsung Galaxy J6, iPhone XR, ZTE Blade A530, Huawei P20 e P20 Lite disponibili anche a rate


L’operatore Wind proseguirà, fino al 31 Gennaio 2019, salvo eventuali proroghe, l’iniziativa Telefono Incluso per Te, dedicata ad alcuni già clienti selezionati, che permette di acquistare a rate gli smartphone Samsung Galaxy J6Apple iPhone XR 64GBZTE Blade A530, Huawei P20Huawei P20 Lite anche con offerte ricaricabili limited edition, operator attack e winback.

Nello specifico, tali clienti appositamente selezionati, possono recarsi presso un negozio Wind per procedere con l’acquisto dei device appena citati, sia che siano stati coinvolti da precedenti campagne SMS promozionali (esempio: scadenza precedente 31 Dicembre 2018 o altre date), sia che non abbiano ricevuto invece alcuna comunicazione (sms non ricevuto o comunque non presenti nella campagna dedicata).

Wind

I cellulari coinvolti dall’iniziativa valida fino al 31 Gennaio 2019, come detto, possono ancora essere acquistati mediante la sottoscrizione dell’offerta Telefono Incluso, attraverso la specifica funzionalità Telefono Incluso per Te.

Ecco le condizioni economiche previste dal brand Wind dell’operatore congiunto Wind Tre per ciascun dispositivo:

   

Samsung Galaxy J6: 0 euro al mese per 30 rinnovi, con un anticipo di 39,90 euro e una eventuale rata finale di 230 euro. Modalità di pagamento carta di credito o domiciliazione bancaria postale SEPA SDD;

Zte Blade A530: 0 euro al mese per 30 rinnovi, con un anticipo di 0 euro e una eventuale rata finale di 99,90 euro. Modalità di pagamento carta di credito o domiciliazione bancaria postale SEPA SDD;

Apple iPhone XR 64GB: 21 euro al mese per 30 rinnovi, con un anticipo di 199,90 euro e una eventuale rata finale di 70 euro. Metodo di  pagamento carta di credito;

Huawei P20: anticipo di 99,90 euro, 30 rate di 8 euro al mese ed un’eventuale rata finale di 260 euro. La modalità di pagamento prevista è l’addebito su carta di credito;

Huawei P20 Lite: anticipo di 69,90 euro, 30 rate di 3 euro al mese ed un’eventuale rata finale di 200 euro con addebito su carta di credito. Mentre con domiciliazione bancaria postale SEPA SDD, è acquistabile a 0 euro al mese per 30 rinnovi, con un anticipo di 159,90 euro e una eventuale rata finale di 200 euro;

Telefono Incluso è un’iniziativa che permette a nuovi e già clienti, l’acquisto di un solo device per offerta, che sia ricaricabile, abbonamento o Partita Iva, scegliendo tra smartphone, tablet o prodotti della linea Digital Home&Life, a condizioni agevolate. I clienti minorenni non possono usufruire del suddetto servizio, quindi l’intestatario della SIM deve essere maggiorenne, ma il minorenne può esserne il reale utilizzatore.

Telefono Incluso prevede di solito un anticipo da pagare al momento della sottoscrizione del contratto, 30 rate addebitate mensilmente su carta di credito o conto corrente e, infine, un’eventuale rata finale, variabile a seconda del dispositivo scelto.

Wind telefono Galaxy iPhone Huawei

Sottoscrivendo l’opzione Telefono Incluso, il cliente si impegna a mantenere attiva un’offerta compatibile con l’opzione in questione, a non cambiare la modalità di pagamento verso tipologie differenti, a mantenere la titolarità della Carta SIM e a non effettuare passaggi da ricaricabile a abbonamento e viceversa fino alla data di pagamento dell’ultima rata.

Qualora uno di questi vincoli non dovesse essere rispettato, sarà necessario pagare tutte le restanti rate dovute più la rata finale. In caso contrario, il cliente adempiente avrà diritto allo sconto del 100% sulla rata finale.

In caso di disattivazione anticipata dell’offerta o in caso di disdetta della SIM, anche tramite portabilità, prima della scadenza del vincolo contrattuale, (24 o 30 mesi a seconda della data di attivazione) Il cliente sarà tenuto a pagare, oltre alle eventuali rate a scadere e alla rata finale previste, anche il valore del contributo di attivazione eventualmente previsto per la sua offerta.

All’interno del servizio Telefono incluso è integrata anche la modalità  Smart Refresh, che permette al cliente di sostituire lo smartphone con un nuovo dispositivo, a partire dal 29° mese con pagamento delle rate residue e sconto sulla rata finale prevista.

Si ricorda infine, che la differenza tra Telefono Incluso standard e Telefono Incluso per Te, consiste nel fatto che il primo permette l’acquisto rateizzato dei dispositivi soltanto se si è in possesso di un’offerta propedeutica, mentre Telefono Incluso per Te non necessita di tale vincolo.

Telefono Incluso Standard è infatti sottoscrivibile sia dai nuovi che dai già clienti Wind, con attiva un’offerta ricaricabile propedeutica, come le opzioni tariffarie All Inclusive (ad eccezione della All Inclusive Young) o Call Your Country con minuti inclusi (eccetto Call Your Country Gold e Call Your Country Wind), Wind Family, Wind Family Member o Member Top, Wind Company e Wind Company Member o Member Top.

Si ringraziano Davide e Simone per la segnalazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.