IoTim implementa nuove funzionalità sulla sua piattaforma per la Smart Home


Tim continua a mettere in atto le sue strategie rivolte alla trasformazione digitale del paese grazie alle novità inserite recentemente all’interno della sua piattaforma per la smart home IoTim.

Tramite un comunicato ufficiale, infatti, l’azienda ha affermato di aver introdotto nuovi servizi su IoTim, che adesso sarà utilizzabile non solo grazie all’uso di smartphone e web, ma anche attraverso il decoder Tim Box.Iotim

Grazie ad una sola applicazione, gli utenti di Tim potranno quindi gestire i dispositivi smart presenti nelle proprie case e connessi alla piattaforma, inoltre, potranno anche ricevere assistenza, sia da remoto che direttamente a domicilio, in supporto alle impostazioni di installazione e configurazione dei dispositivi smart, grazie al servizio “doctor Tim Home”.

Le novità che sono state introdotte nell’ultimo upgrade riguardano la gestione dei sistemi di illuminazione connessa Philips Hue, che permettono il controllo dei punti luce in casa, in modo tale da poter creare sempre l’atmosfera più indicata, scegliendo l’intensità e il colore delle lampadine, per esempio in base alle scene di un film o al ritmo di un brano ascoltato.

   

L’inserimento della piattaforma IoTim sul Tim Box permetterà al decoder di diventare come una vera console dalla quale gestire tutte le app per i dispositivi smart di casa e un hub per l’implementazione di ulteriori device come Fibaro, Everspring e Foscam. Insieme a questi verrà aggiunto anche l’assistente vocale Alexa di Amazon, come anticipato dal Tim nelle ultime settimane.IoTim

Stefano Azzi, Chief Consumer Officer di TIM ha dichiarato:

 “TIM arricchisce il mondo della smart home. Ai dispositivi che già fanno parte della famiglia IoTIM, tra cui Nest e Netatmo, si aggiungono Philips, Fibaro, Everspring e Foscam. L’app IoTIM in maniera semplice e intuitiva consente la completa gestione dei dispositivi IoT in un’unica interfaccia, in totale sicurezza, nel pieno rispetto della privacy. Inoltre TIM Box, porta di accesso a tutti i contenuti televisivi e di intrattenimento digitale di qualità, diventa un ulteriore strumento per la gestione dei dispositivi nelle abitazioni. L’obiettivo è rendere sempre più ‘smart’ la vita dei nostri clienti e gestire la complessità al loro posto. Il prossimo passo sarà entrare nella nuova frontiera dell’innovazione: i servizi evoluti collegati al mondo della casa e della persona”.

Il mondo dell’Internet of Things quindi è per Tim un asset strategico su cui continuare ad investire, anche grazie alle tecnologie sviluppate da Tim, al fine di creare per i suoi clienti un futuro sempre più smart.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.