Fastweb: agevolazioni per gli utenti interessati dal crollo del ponte Morandi a Genova


Fastweb ha messo in atto una serie di azioni rivolte ai propri utenti che sono stati costretti a lasciare le proprie abitazioni, perché site nelle vicinanze del Ponte Morandi, a seguito del crollo di giorno 14 Agosto 2018.

Le soluzioni di Fastweb prevedono la sospensione e lo storno tramite note di credito delle fatture emesse a partire dalla data di giorno 1 Settembre 2018 fino a giorno 1 Luglio 2019, come anche il riaccredito delle fatture già emesse giorno 1 Agosto 2018 per tutti i clienti della zona attivi con servizio fisso, mobile e fisso/mobile convergente.

E’ stato previsto anche il blocco delle attività di recupero degli eventuali crediti precedenti e allo stesso modo non saranno effettuate campagne di telemarketing da parte di Fastweb.Fastweb ponte Genova

In particolar modo sono previste delle soluzioni specifiche sia per i clienti fissi, sia per quelli mobili ed anche per coloro che usufruiscono del servizio Sky incluso.

Per i clienti fissi, quindi, è stata presentata da Fastweb la possibilità dell’attivazione gratuita, dietro esplicita richiesta, del trasferimento di chiamata dal proprio numero fisso ad un numero mobile da indicare; in alternativa sarà anche possibile effettuare il trasloco della linea fissa presso ad un altro indirizzo sempre in formula gratuita. I clienti fissi potranno anche richiedere la cessazione del servizio senza dover sottostare alle formalità che sono previste dal contratto (condizioni generali) e senza dover sostenere costi di disattivazione.

   

Per quanto riguarda i clienti mobili Fastweb, questi potranno usufruire di ricariche gratuite indirizzate ai clienti attivi con servizio mobile prepagato.Fastweb

Infine, per i clienti con servizio Sky incluso è prevista la sospensione e lo storno delle fatture emesse da giorno 1 Settembre 2018 a giorno 1 Luglio 2019, attraverso note di credito, e il riaccredito della fattura già emessa giorno 1 Agosto 2018 per quanto riguarda l’abbonamento Fastweb per i clienti attivi con il servizio fisso e fisso/mobile convergente.

Tutti i clienti residenti nell’area interessata dall’ordinanza e quindi obbligati a lasciare le proprie case saranno contattati da Fastweb con l’intento di informarli delle soluzioni intraprese a loro favore. Ulteriori e più dettagliate informazioni potranno essere ricevute chiamando il numero 192 193.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.