Fastweb

Fastweb: siglato un accordo con Lega Nazionale Pallacanestro per il quadriennio 2018-2022

Con un comunicato stampa congiunto, Fastweb ha annunciato di aver siglato un accordo con LNP, Lega Nazionale Pallacanestro, per il quadriennio 2018-2022.

L’accordo prevede l’impiego di nuove tecnologie di cablatura in tutti i palasport della serie A2, al fine di incrementare la qualità delle connessioni video e audio dei campi di gioco, a vantaggio innanzitutto degli utenti abbonati a LNP TV PASS.

Sono previste, stando al comunicato ufficiale, anche delle piattaforme Cloud per la condivisione dei contenuti multimediali degli eventi sportivi.

Così facendo, 32 impianti di gioco saranno dotati di un’infrastruttura tecnologica in grado di garantire alta velocità di connessione e stabilità, come evidenziato da Fabio Manca, presidente di LNP Servizi Srl.

Riferendosi all’accordo appena raggiunto, Manca continua esponendo il piano di sviluppo pensato da LNP: “Questa infrastruttura è l’ennesimo investimento operato da LNP sul piano della multimedialità, in un’ottica di crescita che ci permetterà di aggiungere qualità alla nostra offerta di canale streaming LNP TV PASS. Dotando gli impianti di una tecnologìa ulteriormente scalabile e flessibile alle future migliorìe sul piano della produzione di immagini. E, a seguire, la progettualità varata con Fastweb si prefigge di fornire ulteriori servizi alle nostre Associate, come a tutti gli affezionati che assistono alle gare nei palasport. Accrescendo fidelizzazione, valore e visibilità al campionato”.

Fastweb è già al lavoro insieme a Paiper, partner di LNP per monitoraggio e veicolazione delle immagini, per giungere a una fase di testing della nuova rete entro l’inizio della nuova stagione.

Massimo Mancini, Chief Enterprise Officer di Fastweb, ha invece sottolineato nel comunicato ufficiale l’orgoglio da parte dell’interno team di Fastweb, che lavorerà per mettere a disposizione di LNP il suo know-how tecnico e soluzioni tecnologiche di ultima generazione.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button