ho. mobile: la richiesta di portabilità del numero su SIM già attiva si effettua tramite App


Da pochissimi giorni è nato ho. mobile, il nuovo operatore virtuale di Vodafone, gestito dalla società Vei srl, che forse attualmente si presenta come l’unico operatore in grado di poter fronteggiare Iliad nella sfida all’offerta più vantaggiosa. Ma come effettuare la portabilità del numero?

I clienti che vogliono attivare la sim ho. per poi richiedere la portabilità del numero, possono farlo in qualunque momento attraverso l’app ufficiale del nuovo operatore.

Si tratta di un’applicazione lanciata il 22 Giugno 2018, in concomitanza con l’arrivo di ho. mobile sul mercato e pensata per permettere ai clienti la gestione ed il controllo dei consumi in mobilità. E’ attualmente disponibile su Play Store ed Apple Store, in lingua italiana ed inglese.

Come effettuare il passaggio?

Si premette che il cliente può fare richiesta per il passaggio del proprio numero già al momento dell’acquisto presso uno dei punti vendita aderenti, presentando il codice fiscale, un documento di identità valido e la propria SIM di provenienza che, se sospesa, deve essere prima riattivata rivolgendosi all’operatore che ne fruisce il servizio in quel momento.

   

Per tutti coloro che invece hanno già acquistato una  SIM ho., si richiede l’utilizzo dell’app per effettuare la portabilità, ecco il procedimento:

Dopo averla scaricata bisogna andare sul Menu dell’app situato in alto a sinistra e cliccare sul numero ho. sul quale si vuole trasferire il vecchio numero, fare tap alla voceil mio numero” e inserire, tramite tastierino, la numerazione che si vuole portare in ho.il tipo di contratto con il vecchio gestore, ricaricabile o abbonamento, l’operatore di provenienza ed il seriale della SIM. Una volta fatto tutto, il cliente non deve fare altro che accettare le condizioni di passaggio del numero e inserire il codice ricevuto via SMS per concludere la richiesta.

Nel sito ufficiale dell’operatore si legge inoltre che, nel caso in cui il documento d’identità presente sui sistemi ho. risultasse scaduto, il cliente verrebbe informato attraverso un messaggio informativo in app e per la richiesta della portabilità ci si dovrà rivolgere ad uno dei punti vendita aderenti.

Per intraprendere una portabilità è importantissimo assicurarsi di non avere credito in negativo nel caso di SIM ricaricabile, e di aver pagato tutte le fatture, per SIM in abbonamento.

E’ anche possibile richiedere il trasferimento in ho. del credito presente sulla vecchia SIM gratuitamente, anche se a questo verrà sottratto il costo del servizio di trasferimento da parte dell’operatore di provenienza.​ Nel caso in cui il credito residuo fosse pari o inferiore al costo per il servizio, l’importo rimarrà a disposizione presso il vecchio operatore e non verrà trasferito sulla nuova SIM ho.

Si specifica infine che i tempi previsti per il passaggio del numero, sono i tradizionali 2 giorni lavorativi e che, nel caso di cambiamento di idea, si potrà tornare all’operatore di provenienza solo a passaggio avvenuto.

L’app è scaricabile gratuitamente da Play Store, per i possessori di device Android e da Apple Store, per coloro che hanno un iPhone, iPad e iPod touch. In quest’ultimo caso è richiesta una versione di iOS 9.0 o succesiva.

Leggi anche: ho. Mobile: offerta di lancio a metà prezzo per non udenti e non vedenti.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.