AnteprimaOfferte Smartphone

Wind: dal 3 Aprile 2018 nuovi smartphone top di gamma scontati per i clienti ricaricabili

Anteprima* MondoMobileWeb | Dal 3 Aprile fino al 22 Aprile 2018, salvo esaurimento scorte, tutti i nuovi e già clienti Wind con un’offerta ricaricabile attiva, potranno acquistare nei rivenditori Wind autorizzati in unica soluzione un nuovo smartphone con sconti fino a 270 euro, a seconda del modello.

Ecco tutti i modelli di smartphone scontati con le offerte del listino “Smartphone Best Price“:

  • Motorola Z2 Play a 359,90 euro anziché 499,90 euro;
  • LG Q6 a 229,90 euro anziché 299,90 euro;
  • Huawei P10 a 419,90 euro anziché 549,90 euro;
  • Huawei P10 Plus a 559,90 euro anziché 829,90 euro;
  • Huawei Mate 10 Pro a 799,90 euro anziché 849,90 euro;
  • Huawei Mate 10 Lite a 299,90 euro anziché 349,90 euro;
  • Asus Zenfone 4 a 419,90 euro anziché 499,90 euro;
  • Samsung Galaxy S8 a 729,90 euro anziché 829,90 euro;
  • Samsung Galaxy S8+ a 829,90 euro anziché 929,90 euro;
  • Samsung Galaxy J7 a 279,90 euro anziché 319,90 euro;
  • Apple iPhone 6 32GB a 379,90 euro anziché 469,90 euro;
  • Apple iPhone SE 32GB a 329,90 euro anziché 399,90 euro;
  • Wind Smart Plus a 99,90 euro anziché 149,90 euro.

Lo sconto è applicato solo nel caso di acquisto in un’unica soluzione e non sono previsti vincoli di alcun tipo.

Per maggiori informazioni sugli smartphone scontati per i clienti Wind vi invitiamo a recarvi nei negozi autorizzati a partire dal 3 Aprile 2018.

*Senza ufficializzazioni da parte di Wind Tre Spa, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button