PremiVodafone

Vodafone Foundation presente in Ghana per fermare la diffusione di epidemie

La fondazione Vodafone, che nasce con l’idea di creare una struttura autonoma completamente dedicata ad attività di solidarietà sociale, questa settimana ha annunciato, tramite comunicato dal sito Vodafone Inghilterra, l’avvio di un programma pionieristico in Ghana, utilizzando i dati anonimi e aggregati di Vodafone Analytics, e aiutare il governo a monitorare e controllare le epidemie, come l’Ebola, e prevenire la loro diffusione sul territorio.

Vodafone Analytics, come abbiamo già detto, utilizzerà dati mobili, resi anonimi e aggregati, per tracciare, in tempo reale, il comportamento e le tendenze della popolazione. I dati vengono quindi analizzati, controllati, e resi utili, nel caso del Ghana, per cercare di prevenire epidemie; informazioni quindi preziose, che il governo ghanese può applicare a una serie di problemi di salute e di sviluppo sostenibile, salvando e migliorando le vite.

La Vodafone Foundation Inglese, ha affermato, che fornirà i dati di localizzazione in tempo reale dei suoi 8,7 milioni di clienti in Ghana , informazioni molto utili per verificare i movimenti della popolazione durante un focolaio epidemico. Il segnale GPS di ogni Smartphone può fornire una “mappa del calore”, verificando la posizione delle persone e i loro movimenti durante un epidemia.

“Poiché ora possiamo controllare la mobilità umana, è possibile verificare come le infezioni si diffondono”, ha affermato Joakim Reiter, direttore degli affari esteri di Vodafone. “La tecnologia Mobile può consentire l’accesso a dati sul comportamento umano e alla capacità di esaminare la mobilità di un’intera popolazione. Con l’ausilio di questi dati abbiamo il potenziale per salvare migliaia di vite. “

Vodafone ha comunque dichiarato, attraverso un portavoce, che non violerà le norme sulle privacy e che “il programma Vodafone Foundation funzionerà in linea con i principi di privacy globale, protezione dati GSMA e normativa protezione dati del Ghana”.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close