Samsung Pay: l’applicazione che permette di effettuare pagamenti tramite Smartphone


Samsung Pay, l’applicazione che consente di effettuare pagamenti tramite Smartphone Samsung in maniera semplice e sicura, sbarca in Italia.

Samsung Pay è disponibile, anche se ancora in versione beta, per tutti i possessori di Galaxy Note 8, Galaxy S8, S8 plus, Galaxy A8, Galaxy S7 Edge, Galaxy S7, Galaxy A5 2017, Galaxy A5 2016 e con tutte le carte facenti parte del circuito VISA, vPay, Maestro e MasterCard; per pagare basterà in pratica avvicinare qualunque smartphone compatibile con Samsung Pay ad un POS che abbia o meno funzionalità contactless, ossia che non richiede l’inserimento fisico della carta nel lettore ma è sufficiente l’avvicinamento, e infine attendere qualche secondo per la trasmissione dati e l’avvenuta transazione. La verifica dell’utente può avvenire attraverso impronte digitali, scansione dell’iride o tramite il semplice codice PIN; inoltre il numero della carta di pagamento non compare mai nelle transazioni né viene memorizzato su dispositivo, e la protezione dei dati è garantita dalla piattaforma di sicurezza Samsung Knox, integrata nel vostro Smartphone.

L’attivazione di Samsung Pay è semplicissima e avviene in quattro step guidati; il primo step consiste nell’accedere all’app e registrarsi; il secondo step sarebbe quello di aggiungere la propria carta all’applicazione; il terzo step, in inquadrare la propria carta, che si dicra semplicemente fotografare, in questo modo quasi tutti i dati saranno aggiunti automaticamente; il quarto e ultimo step consiste, infine, nell’inserimento del vostro nome e codice CVC, il codice di verifica della carta.

   

L’applicazione funge quasi ovunque venga accettata una carta di credito, debito o prepagata. Samsung Pay combina le tecnologie NFC (Near Field Communication) e MST (Magnetic Secure Transmission. Insomma, è compatibile con quasi tutti i terminali di pagamento e con i circuiti di pagamento aderenti. Attualmente le banche aderenti a Samsung Pay sono: Banca Mediolanum, BNL, Hello bank!, Intesa Sanpaolo, Unicredit e CheBanca!.

Diversi, però, sono i concorrenti con cui Samsung Pay dovrà vedersela, in Italia, ad esempio, come noi di MondoMobileWeb abbiamo già parlato in un articolo del 18 Febbraio 2018, è molto diffusa “Satispay”, che permette di trasferire denaro tramite iban, e “Apple Pay”, disponibile solo per iPhone.

E voi cosa ne pensate di questa nuova app? ditecelo nei commenti.






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus