Apple rilascia l’aggiornamento che risolve il problema del carattere indiano


Sono state giornate complicate per i centri assistenza Apple. Come riportato dai colleghi di MobileWorld, il motivo è un bug, che si presenta con un, a primo impatto inoffensivo, carattere indiano, che riesce a bloccare immediatamente l’intero sistema operativo di tutti i dispositivi Apple.

Apps Iphone Smartphone Mobile Phone Apple Inc

Appena ricevuto il carattere indiano, di lingua Telugu, parlata dal 5% della popolazione indiana per essere precisi, tramite qualsiasi app di messaggistica come Messenger, WhatsApp, ma anche sul browser Safari, sulle app Note, App Store, Twitter, Outlook, Gmail, o anche solo anche tramite anteprima delle notifiche, viene mandato in tilt il terminale, l’applicazione crasha, costringendo ad un riavvio continuo, e nei casi peggiori, il ripristino del dispositivo, con il rischio di perdere, nel caso non si stato fatto in precedenza un backup, tutti i dati.

   

A questo punto l’unica possibilità, era quella di collegare, se possibile, il terminale al computer, comprendente l’applicazione iTunes, e cercare di scaricare nuovamente il sistema operativo. Effettuare un “Hard reset”, dato che il dispositivo è completamente bloccato, con il terminale collegato al computer tramite apposito cavetto. Per eseguire un “Hard reset” bisogna lasciare premuto il tasto volume meno e il tasto accensione per far apparire sul computer la scritta che permette di scaricare nuovamente il sistema operativo del dispositivo. Questa è una soluzione estrema per far funzionare il terminale, che però, se non avete sincronizzato in precedenza il vostro dispositivo sul cloud o fatto un backup sul pc, cancella tutti i dati contenuti in esso.

L’azienda statunitense, celermente, ha appena rilasciato un aggiornamento, per ogni dispositivo Apple, che ha risolto definitivamente il problema.

Queste sono le ultime release, con le quali non dovrete più temere alcun carattere della lingua Telugu:

  • iOS 11.2.6;
  • macOS 10.13.3;
  • tvOS 11.2.5;
  • watchOS 6.2.3.

Gli aggiornamenti sono già disponibili e noi di MondoMobileWeb vi suggeriamo di installarli al più presto sui vostri terminali della “mela”.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.