App e Prog

Transcriber per Whatsapp: l’app gratuita che permette di convertire le note vocali in testo

Stanchi di ascoltare le lunghe note vocali inviate dai vostri amici ? Oggi vi parleremo di Transcriber, l’applicazione gratuita che permette di convertire le note vocali di Whatsapp in testo

Con Transcriber l’utente potrà trasformare le note vocali in testo e conoscere molto rapidamente il contenuto del messaggio vocale, anche quando la situazione non lo consente (es. riunioni, luoghi silenziosi ecc…).

Usare l’app è veramente semplicissimo, bisognerà:

  1. Scaricare l’applicazione dal Play Store
  2. Selezionare una nota audio
  3. Cliccare sul pulsante “Condividi”
  4. Selezionare Transcriber
  5. Aspettare qualche secondo affinché l’app converta il messaggio vocale in testo

Transcriber è disponibile per moltissime lingue, tra cui italiano, tedesco, inglese, spagnolo, francese. Dopo l’ultimo aggiornamento, l’icona dell’app sarà visibile per tutti i tipi di formato audio nel menu di condivisione per far notare all’utente che il messaggio passato all’applicazione non è una nota vocale, qualora accadesse.

La qualità della conversione viene decisa dall’utente dall’apposito pannello delle impostazioni, dove è possibile cambiare anche la lingua. La qualità può essere bassa, media o alta in base alla precisione desiderata. Ovviamente una qualità maggiore comporterà un tempo di conversione più ampio.

Al contrario di altre applicazioni simili, Transcriber è completamente gratuita, senza pubblicità o limiti di tempo.

Telegram, invece, non ha bisogno di installare alcuna applicazione, ma ha già dei bot che riescono a convertire le note vocali in testo, come TranscriberBot. La differenza sostanziale tra le due app di messaggistica più utilizzate degli ultimi anni è proprio la presenza dei bot in Telegram che permettono di eseguire moltissime azioni dall’interno di una chat.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button