PosteMobile informa i suoi clienti sulla riduzione della spesa annuale e proroga l’offerta online “Creami Wow 5GB” a 7 euro per tutti i nuovi clienti


PosteMobile ha deciso di rinnovare, a partire dal 5 Aprile 2018, in ottemperanza alla Legge 172/17, tutte le sue offerte ricorrenti, ogni mese su base mensile con data certa, garantendo per i piani con rinnovo ogni 28 giorni un risparmio annuale del 8,6%.

Nella giornata di venerdì 3 Febbraio 2018 il sito di PosteMobile aveva informato i suoi nuovi e già clienti riguardo tutte le nuove offerte, invece per i già clienti non aveva ancora inviato alcuna comunicazione. In anteprima noi di MondoMobileWeb vi abbiamo comunicato venerdì 2 Febbraio 2018 alle 22:34 che i clienti PosteMobile sarebbero stati informati tramite sms informativo nelle ore successive.

Come un orologio svizzero, PosteMobile dopo due ore dalla nostra pubblicazione ha inviato il seguente SMS ai suoi clienti con l’offerta ogni 28 giorni: “PosteMobile: dal 5/04 la tua spesa annuale si riduce e l’offerta attiva sulla tua SIM sarà più semplice: il canone si rinnova una sola volta al mese (legge n. 172/17) anzichè ogni 28 giorni ma sempre allo stesso prezzo di oggi. Con PosteMobile risparmi! Info 160 o postemobile.it

   

Intanto l’operatore virtuale del gruppo di Poste Italiane, che utilizza attualmente la rete Wind per il mobile, ha deciso di prorogare il piano tariffario Creami Wow 5GB in promozione a 7 euro anzichè 12 euro ogni rinnovo.

Il piano prevede 500 credit da utilizzare per chiamate, SMS e Internet più 5GB, che corrispondono a 5120 credit, per navigare in internet da smartphone e tablet al costo di 7 euro anziché 12 euro ogni 4 settimane. A partire dal primo rinnovo utile dal 5 Aprile 2018, l’offerta si rinnoverà a 7 euro al mese, addebitati, da li in poi, ogni mese lo stesso giorno.

L’offerta Creami Wow 5GB è attivabile esclusivamente per i nuovi clienti che richiedono l’attivazione e l’acquisto di una nuova sim PosteMobile, con o senza contestuale richiesta di portabilità, dal sito ufficiale dell’operatore. La SIM ha un costo di 15 euro con 15 euro di traffico telefonico incluso. La spedizione della SIM è gratuita ed il pagamento avviene in contanti alla consegna.

Ciascun credit viene scalato al raggiungimento di 1 minuto di traffico voce verso tutti i numeri nazionali o di 1MB di navigazione, oppure all’invio di 1 SMS. Il piano “Creami Wow 5GB” permette di avere l’abilitazione alla rete 4G/LTE senza costi aggiuntivi. In caso di esaurimento dei Credit a disposizione si applicano le tariffe extrasoglia di 18 centesimi di euro per le chiamate, 12 centesimi di euro per ogni SMS inviato e 50,41 centesimi per ogni MB per la navigazione Internet. Il mancato rinnovo del piano per credito insufficiente comporta l’applicazione delle tariffe extrasoglia per chiamate ed SMS e della tariffa base giornaliera di 3,50 euro al giorno per 400 MB di traffico internet su smartphone e tablet.

È possibile usufruire, senza costi aggiuntivi, dei minuti e SMS previsti dalla propria offerta nazionale, anche per il traffico effettuato in roaming in uno dei Paesi dell’Unione Europea, nel rispetto delle condizioni di utilizzo corretto previste dall’articolo 4 del Regolamento UE 2016/2286. Per la navigazione Internet nei Paesi dell’Unione Europea, il quantitativo di GB disponibile in roaming alle stesse condizioni nazionali del piano Creami Wow 5GB, è di 1,91GB calcolato in base alla formula: (importo del canone della propria offerta iva esclusa/6)x2. Oltre tale limite è possibile navigare nei Paesi dell’Unione Europea al costo di 0,71 cent/MB, in base ai KB effettivamente consumati, fino al completo utilizzo dei GB previsti dall’offerta nazionale e in caso di esaurimento, si applicano le tariffe extrasoglie previste per la navigazione nazionale.

Per ulteriori informazioni sull’adeguamento della legge sulla fatturazione mensile e sul piano tariffario Creami Wow 5GB, visitate il sito ufficiale dell’operatore www.postemobile.it.

 

Comunicato Stampa di PosteMobile del 5 Febbraio 2018:

A partire dal prossimo 5 Aprile 2018 per le tariffe sul mobile e dal 25 marzo per quelle sui servizi di telefonia fissa, PosteMobile torna ai rinnovi e alle fatturazioni su base mensile, in ottemperanza a quanto disposto dalla Legge 172 del 4 dicembre 2017. Tale adeguamento comporterà per i clienti PosteMobile un risparmio sulla spesa annua complessiva poiché, a fronte della modifica delle modalità di rinnovo, i prezzi attualmente applicati a tutte le offerte rimarranno invariati.
Per i clienti PosteMobile sarà anche più facile avere la certezza della data di rinnovo:
– per le offerte di telefonia mobile il canone si rinnova una sola volta nel mese solare anziché ogni 28 giorni e sempre lo stesso giorno che coinciderà con il giorno di attivazione dell’offerta;
– per l’offerta PosteMobile Casa il rinnovo del servizio cadrà il primo giorno di ogni mese e l’invio della fatturazione continuerà a essere bimestrale.
Per ulteriori informazioni è disponibile il numero 160, gratuito da numeri PosteMobile e da rete fissa Telecom Italia, o il sito www.postemobile.it






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus