Novità per i clienti Wind Tre in abbonamento sul ritorno alla fatturazione mensile


Dopo l’annuncio tramite SMS per i clienti del settore mobile e tramite IVR e e-mail per i clienti del settore della telefonia fissa, Wind Tre comunica importanti informazioni sugli effetti del ripristino del rinnovo su base mensile delle sue offerte in abbonamento.

 Telefonia Fissa

Le novità riguarderebbero la variazione degli importi delle offerte. Dopo il 5 aprile 2018, tutti gli abbonamenti della telefonia fissa saranno sottoposti alla fatturazione mensile e non più su base di 28 giorni come in passato. Il conto telefonico sarà calcolato su base bimestrale, non più su 56 giorni.

Per quanto riguarda l’importo da pagare, la spesa mensile aumenterà dell’8,6% rispetto a quanto dovuto in passato, per effetto della riduzione del numero delle mensilità da pagare in un anno, passate da 13 a 12. La spesa annuale, al contrario non subirà alcuna variazione. Le novità riguardano sia i clienti Wind Home, sia clienti 3 Fiber e sia clienti con il precedente brand Infostrada.

 

   

Telefonia Mobile

Per quanto riguarda la telefonia mobile, le variazioni degli abbonamenti riguardano solo le offerte dei clienti Wind. Stando il ritorno alla tariffazione mensile e al conto bimestrale delle fatture a partire dal 5 aprile 2018, l’aumento della spesa mensile, a fronte di una spesa annuale costante, non riguarderà tutti gli abbonamenti.

Fanno eccezione infatti le seguenti offerte, che subiranno una riduzione del 7,9% del prezzo mensile:

Wind 8, Wind 5, Wind 4, Mega One, Linea Mobile Tre a Zero, Linea Mobile Minuti Inclusi, Linea Mobile Liberty, Internet 5 Giga, Internet 5 Giga Professional, Internet 30 Giga, Internet 30 Giga Professional, Internet 20 Giga, Internet 10 Giga Professional, All Inclusive Unlimited Full Edition, All Inclusive Unlimited Premium, All Inclusive Top Mondo Professional, All Inclusive Smart SIM Edition, All Inclusive Smart 300 Sim Edition, All Inclusive 300 All Inclusive Smart, Wind Magnum 20 Giga, Wind Magnum 30 Giga, Wind Magnum Pro 30 Giga, 50 Special, All Inclusive Gold, All Inclusive Gold New, All Inclusive Gold Sim Edition, All Inclusive New, All Inclusive Platinum New, All Inclusive Platinum Sim Edition, All Inclusive Plus, All Inclusive Silver Sim Edition, All Inclusive Silver.

I clienti in abbonamento che subiranno l’aumento delle tariffe beneficeranno di un aumento del 10% delle quantità dei chiamate, messaggi e traffico dati, diversamente da coloro che saranno interessati invece dalla riduzione del prezzo dell’offerta. Si ringraziano i colleghi di WindWorld per la lista delle offerte.

 

A prescindere dal tipo di contratto, tutti i clienti in abbonamento di rete fissa e di rete mobile, potranno, secondo quanto stabilito dal Codice di comunicazioni elettroniche, esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione nei 30 giorni precedenti il 5 aprile 2018, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali:

  • Raccomandata A/R al seguente indirizzo: WIND Tre SpA – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano;
  • PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it, punto vendita Wind di proprietà;
  • chiamando il Servizio Clienti 155.

Per tutti gli abbonamenti la prima fattura delle offerte ritornate su base mensile sarà emessa successivamente al 5 Aprile 2018. Prima della ricezione di questa fattura, per esigenze tecniche, quindi si potrebbe ricevere una fattura riferita a un periodo inferiore a quello previsto normalmente. Il prezzo della fattura quindi sarà calcolato sui giorni, risalenti ancora alla fatturazione a 28 giorni, in cui si è effettivamente usufruito del servizio telefonico.

Se sulla linea sono in corso pagamenti rateali, si potrà continuare a pagare le rate fino al termine naturale previsto o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso.

Nessuna informazione è presente sul sito www.wind.it per quanto riguarda le SIM ricaricabili, che saranno caratterizzati dal regime mensile del rinnovo delle offerte dal 4 aprile 2018.

Si ricorda invece, che dal 19 gennaio 2018, i nuovi contratti in abbonamento dei servizi Wind prevedono già il rinnovo su base mensile e il conto telefonico su base bimestrale delle offerte.

Wind Tre ha introdotto un simulatore, in cui l’utente inserisce in canone attuale e gli viene restituito l’importo aggiornato applicato con la fatturazione mensile. Ecco i link ufficiali: http://www.tre.it/modifiche-condizioni-contratto-fisso per la rete fissa 3, https://www.wind.it/modifica-condizioni-contratto-fisso/ per la rete fissa Wind, https://www.wind.it/modifica-condizioni-contratto-mobile-abbonamento/ per i clienti mobili abbonati Wind.

Si ringraziano Davide e Salvatore per la segnalazione.






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus