Tre: dal 22 Gennaio 2018 offerte ricaricabili per l’acquisto a rate degli smartphone Wiko


Dal 22 Gennaio 2018 presso i punti vendita Tre o tramite il sito internet è possibile, per tutti i nuovi e i già clienti Tre ricaricabili, acquistare a rate gli smartphone a un costo che varia a seconda del modello e dell’offerta associata. Di seguito elencheremo: offerte, modelli, anticipi, costi, promozioni, vincoli ed eventuali rate finali.

Le offerte trattate sono pensate esclusivamente per i clienti ricaricabili, ma anche i clienti in Abbonamento e Partita Iva possono acquistare gli smartphone Wiko con modalità differenti.

Le promozioni All-in con Smartphone che prevedono l’acquisto di un device disponibile mediante la vendita a rate 3, con una durata di 30 mesi e il pagamento con domiciliazione bancaria sul conto corrente o carta di credito o mediante  un light credit con Compass Banca S.p.A. sono disponibili per nuovi e già clienti Tre. Con la differenza che per i nuovi clienti è previsto un costo di attivazione pari a 9 euro in promozione a 3 euro per chi richiede la portabilità del numero, mentre i già clienti sono tenuti a pagare 39 euro o nel caso della All-in Master ed All-in Master Special Edition, 50 euro. Le soglie sono mensili con rinnovo mensile.

Non è possibile pagare il rinnovo delle offerte utilizzando Carte Prepagate, Carte Estere e Carte Electron.

L’ordine dei prodotti sotto indicati decrescente è riferito al valore di mercato attuale. Alcuni smartphone elencati possono prevedere anche una rata finale variabile.

   

 

Wiko TOMMY

All-in Prime – Acquistabile con un anticipo di 79 euro e una rata di 2 euro più 7 euro (costo offerta) al mese. La rata finale è di 0 euro. (Carta di credito o conto corrente)

All-in Master – Acquistabile con un anticipo di 49 euro e una rata di 2 euro più 10 euro (costo offerta) al mese. La rata finale è di 0 euro. (Carta di credito o conto corrente)

 

Wiko Raimbow Jam 4G

All-in Prime – Acquistabile con un anticipo di 39 euro e una rata di 2 euro più 7 euro (costo offerta) al mese. La rata finale è di 0 euro. (Carta di credito o conto corrente)

All-in Master – Acquistabile con un anticipo di 29 euro e una rata di 2 euro più 10 euro (costo offerta) al mese. La rata finale è di 0 euro. (Carta di credito o conto corrente)

 

Tutte le promozioni, che noi di MondoMobileWeb vi abbiamo elencato qui, includono la navigazione internet sotto rete 3G. L’opzione 4G LTE, che consente di accedere alla rete dati ad alta velocità 4G LTE di 3, prevede un costo 1 euro al mese – con rinnovo automatico salvo disdetta – in promozione a 0 euro al mese fino al 30 Giugno 2018, salvo proroghe, per tutti i nuovi Clienti che si attivano dal 22 Gennaio al 18 Febbraio 2018. Al termine del periodo promozionale l’opzione si rinnoverà al costo di 1 euro al mese, salvo disdetta. Per i già clienti l’opzione LTE è al costo di 1 euro al mese.

E’ inoltre prevista la Card Blu di Grande Cinema 3 con il quale si hanno 2 ingressi a settimana al prezzo di uno nei cinema aderenti all’iniziativa, dal lunedì al venerdì esclusi i festivi. La promozione è disponibile fino al 31 Marzo 2018, salvo ulteriori proroghe.

Dal 22 Gennaio 2018 i servizi Ricarica Always On e Blocco Vas non saranno preattivati automaticamente sulle nuove SIM. I servizi restano disponibili manualmente, una volta attivata la nuova SIM.

Mentre l’opzione Giga Bank con il quale si accumulano i Giga non consumati nel mese fino ad un massimo pari al doppio dei giga erogati mensilmente della propria promozione è presente solo nelle All-in.

Noi di MondoMobileWeb vi invitiamo sempre a visionare sempre le condizioni contrattuali prima di sottoscrivere qualsiasi offerta.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus