FuturoReti 5GWindTre

Qualcomm, ZTE e Wind Tre annunciano collaborazione su sperimentazione 5G a 3.7 GHz per accelerare la diffusione del 5G in Italia

Il 14 Dicembre 2017  Qualcomm, ZTE e Wind Tre hanno annunciano che condurranno test di interoperabilità e formeranno un piano di sperimentazione sul campo, basato sulle specifiche 5G New Radio (NR), sviluppate dal 3GPP. I test serviranno a certificare la “user experience” dei servizi e delle tecnologie 5G, per permetterne in tempi brevi il lancio della nuova connessione. Inoltre, la sperimentazione sarà condotta nella banda di frequenza 3.7 GHz e utilizzerà tecnologie avanzate 5G per raggiungere velocità di trasmissione pari a diversi Gigabit al secondo (Tim ha già raggiunto la connessione record di oltre 20 Gigabit al secondo).La tecnologia 5G sarà fondamentale per rispondere alla crescente domanda da parte dei clienti di una migliore esperienza d’uso della banda larga mobile e, allo stesso tempo, consentirà di porre le basi per i nuovi servizi come Smart City, Connected Car, e-health, Smart Energy e Industria 4.0. Il progetto utilizzerà gli apparati di ZTE, che comunicano su interfacce radio 5G con dispositiviprototipo sviluppati da Qualcomm, sulla base delle linee guida di Wind Tre.

Benoit Hanssen, CTO di Wind 3

Il Vice President Business Development di Qualcomm Europe Inc, Roberto Di Pietro, si ritiene entusiasta di partecipare, con Wind Tre e ZTE, ad ad una sperimentazione fondamentale per assicurare una diffusione in tempi brevi delle reti 5G. Mentre Benoit Hanssen, CTO di Wind Tre, è convinto che attraverso la sperimentazione condotta con Qualcomm e ZTE, si potrà costruire un ecosistema innovativo per testare le nuove architetture tecnologiche, i nuovi modelli di business e la customer experience dei servizi di quinta generazione. Bai Yanmin, general manager dei prodotti ZTE’s TDD&5G si ritiene soddisfatto del posizionamento di leader della propria azienda nello sviluppo della tecnologia di verifica 5G e nella produzione di product-based, infatti ZTE ha lanciato un’intera gamma di prodotti 5G ad alta e bassa frequenza e sta sviluppando una serie di chiavi tecnologiche, soluzioni e modelli di network e partner industriali per poter diventare il primo rivenditore di attrezzatura e soluzioni per il 5G.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button