Vodafone Rete Fissa: cosa fare per restituire la Vodafone Station e gli altri accessori in caso di recesso


Capita spesso che molti clienti  al momento della sottoscrizione del contratto non abbiano chiare le modalità e i casi di restituzione o non degli accessori associati ad offerte rete fissa.

In questo articolo noi di MondoMobileWeb ci soffermeremo sulle casistiche relative ai clienti di Vodafone Rete Fissa.

I casi in cui non è richiesta la restituzione dei materiali in comodato d’uso sono i seguenti:

  • Passaggio da Vodafone Station 1 a Vodafone Station 2;
  • Passaggio da Vodafone Station 2 a Vodafone Station 3;
  • Casi di migrazione (se il cliente è in possesso di una Vodafone Station 1 o 2 gli verrà inviata una Vodafone Station 3 e potrà tenere il precedente dispositivo, se invece possiede già la Vodafone Station 3, la utilizzerà anche nella nuova casa);
  • In caso di trasloco in quanto il cliente la deve utilizzare nella nuova abitazione;
  • Trascorsi 24 rinnovi dall’attivazione del servizio.

E’ invece prevista la restituzione dei materiali ADSL/Fibra come Vodafone Internet Key, Vodafone Station e Vodafone Classic/Cordless in caso di offerta “Telefono Fisso”, nei seguenti casi:

  • Recesso anticipato, ovvero prima dei 24 rinnovi;
  • Recesso entro 14 giorni per vendite tramite Web, Teleselling e One to One (tutte quelle al di fuori dei punti vendita);
  • Problemi tecnici per cui Vodafone non riesce a terminare l’attivazione della linea ADSL/Fibra.

In queste circostanze i clienti sono tenuti a restituire i prodotti in confezione originale integra di tutte le sue parti e di tutti gli accessori (es. cavi di collegamento, CD e manuali) avvolta in carta da pacco e sigillata con nastro adesivo, in un unico collo o in uno scatolo da imballo, tramite corriere o presso una sede DHL entro 30 giorni dalla data di efficacia del recesso, dalla ricezione della notifica di mancata attivazione o dalla consegna dei materiali in caso di ripensamento.

   

L’utente dovrà compilare il modulo elettronico e stampare il documento di trasporto necessario per il reso sia tramite corriere che presso una sede DHL proposta dal sito (sul sito si può scegliere la sede DHL più vicina). Se si è impossibilitati a stampare il documento di trasporto vi informiamo che è possibile trovarlo presso le sedi DHL.

Qualora non dovesse essere restituita la Vodafone Station, verrà addebitato al cliente un contributo di 50 euro, mentre per quanto riguarda la mancata restituzione del telefono classic\cordless è previsto l’addebito di 30 euro.

In caso di smarrimento della Vodafone Internet Key non occorre un’autocertificazione di smarrimento basta consegnare la Vodafone Station. Non deve essere restituita la SIM che tanto verrà disattivata.

Per i dettagli sulla modalità di restituzione dei materiali, è consigliato consultare il sito Vodafone all’apposita sezione “Gestione Resi” oppure chiamare il numero gratuito 800093588 dal lunedì al sabato dalle 09.00 alle 18.00.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus