3Italia: opzione 4G gratis fino al 31 Maggio 2018 per i nuovi clienti


Dal 20 Novembre 2017 l’opzione 4G LTE, che consente di accedere alla rete dati ad alta velocità di 3, sarà in promozione a 0 euro invece di 1 euro al mese fino al 31 Maggio 2018 per tutti i nuovi clienti TRE che attivano un’offerta ricaricabile o abbonamento dal 20 Novembre 2017 al 21 Gennaio 2018.

logo3italia

In questo modo il nuovo cliente 3 è informato che la promozione gratuita dell’Opzione 4G LTE al costo di 0 euro invece di 1 euro al mese sarà disponibile fino al 31 Maggio 2018. Infatti, al termine del periodo promozionale l’opzione 4G LTE si rinnoverà automaticamente a pagamento al costo di 1 euro al mese.

Non ci sarà quindi bisogno di una nuova modifica unilaterale o di nuovi procedimenti istruttori delle autorità competenti.

Ricordiamo che tutte le offerte di Tre con il bundle dati includono solo la navigazione internet sotto rete 3G. L’opzione 4G LTE è disattivabile in qualsiasi momento dall’Area Clienti 3.

   

In caso di successiva riattivazione l’opzione prevederà il costo mensile di 1 euro.

Anche i già clienti possono navigare con l’alta velocità di 3 attivando l’opzione 4G LTE al costo di 1 euro al mese. Per navigare sulla rete 4G LTE è necessario utilizzare terminali compatibili con la tecnologia 4G LTE ed aver attiva l’Opzione 4G LTE sulla propria SIM.

Il cliente 3 della società Wind Tre Spa può decidere di non attivare l’opzione 4G durante la sottoscrizione della nuova sim ricaricabile, in caso di attivazione non contestualmente l’attivazione della SIM l’opzione prevederà il costo mensile di 1 euro.

ℹ️ Leggi anche: Quando si attiva una nuova scheda ricaricabile 3Italia…

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus