Iliad: quanto è già disponibile quella rete segreta 22250?


Aumentano le segnalazioni di avvistamento di una rete aggiuntiva rispetto a quelle già disponibili dei vari operatori nazionali TIM, Vodafone, Wind e 3. Il numero identificativo della rete ignota è 22250 e potrebbe far riferimento al futuro quarto operatore di cui il nome stesso è attualmente un’incognita.

 

Si ringrazia Simone per la foto

Intanto già negli scorsi mesi il Ministero dello Sviluppo Economico ha assegnato ad Iliad Italia S.p.A. il prefisso 351 con le decadi 8 e 9 rispettivamente per i primi due milioni di clienti. A queste numerazioni ne seguiranno altre da assegnare agli altri clienti. Si ricorda che il piano di numerazione nel settore della telefonia è previsto nella sezione “Numerazione e codici per servizi di comunicazioni mobili e personali” dell’Allegato A della  delibera n.52/12/CIR dell’Agcom.

Nel frattempo una relazione degli ultimi giorni dell’agenzia internazionale Fitch Ratings (controllata dalla stessa Hearst Corporation che nominò nel 2009 l’attuale presidente esecutivo di Telecom Arnaud de Puyfontaine “Monsieur Europe”), ha riportato previsioni importanti che non possono lasciare indifferenti gli addetti alla telefonia.

Iliad prevede di fare ingresso nel mercato con un’offerta economica no frills che attrarrà consumatori dagli altri operatori esistenti, producendo una pressione sui prezzi in tutto il mercato, ed è presumibile che raggiunga l’obiettivo programmato del 10% delle quote di mercato.

Tuttavia Fitch è meno sicura del fatto che Iliad possa essere aggressiva sin da subito come lo è stato nel mercato francese, in virtù soprattutto della già bassa quota di ricavo medio per unità (ARPU) esistente in Italia, uno dei più bassi in Europa, che permette quindi già dei profitti minimi.

Non trascurabile è anche il fatto che Iliad non disponga da subito di una rete fissa. Le previsioni per i prossimi tre anni potrebbero sconvolgere più di quanto sia già stato anticipato: attesa una contrazione dei ricavi del 5% per gli operatori telefonici, ma stabile rimarrà secondo l’agenzia il merito di credito (“Rating”) delle altre società telefoniche. Come Moody’s o Standard & Poor’s, anche Fitch ha attribuito agli operatori italiani un tasso di merito di credito, secondo il quale Telecom Italia SpA rappresenta un BBB-/Stable, Vodafone Group plc un BBB+/Stable e WIND Tre SpA un B+/Stable.

Il debutto di Iliad si avvicina ma interessante è capire quanto sia diffusa sul territorio nazionale la rete 22250.

Grazie alla ricerca delle reti disponibili effettuata da tutti i membri della community di MondoMobileWeb potrebbe essere possibile ricostruire una mappatura della rete del futuro quarto operatore in Italia. Si ringraziano Antonio C., Alberto, Davide e Simone per le prime segnalazioni.

 

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter, Google+ e iscriviti gratis nel nostro canale @mondomobileweb dell'App Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale.

Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze (rispettando il regolamento e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori di MondoMobileWeb.it che ci informano aiutando così il consumatore.



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • Raffaele Imperio

    Per chi ha voglia, segnalo che è possibile censire gli avvistamenti di Iliad in cartografia mediante l’app WIGLE Wifi Wardriving per poi vederle nel loro sito web. L’app ed ad alto consumo per cui si consiglia di ricordarsi di uscire dopo 15-20 minuti di uso non connesso a carica bateria auto.

  • dietcoke

    Confermo la presenza nella zona di La Spezia

  • Alessandro

    Presente anche in provincia di Palermo

  • Gianluca Martucci
  • Stefano

    San Costantino Albanese (Potenza) la rete 22250 è presente in 3G

  • Superdavix

    A reggio calabria e villa san giovanni è presente, peró non so con quale G

  • Francesco Pugliese

    Trovata a Venezia, sestiere Dorsoduro, Università Ca’ Foscari, 3G e 4G.

  • Andrea B

    Genova levante, centro e interni palazzo di giustizia (dove peraltro tre non prende)

  • Lele

    Perugia presente

  • Marina

    Borgomanero (No) -rete 22250 presente in 4g

  • Tony Siciliano

    Ad Uggiano la chiesa in provincia di Lecce NON presente.

  • Dario Piscitelli

    Rotondi (Av) presente in 4g 22250

  • Dario Piscitelli
  • Andrea Martella

    Busto Arsizio provincia di Varese presente quella rete in 4g

  • Marco Amerighi

    Presente anche a Roma zona Prati ed anche a Maccarese

  • mattew84
  • Max77

    A Pavia e in molte zone della provincia è presente.

  • Giovanni
  • massimo

    A torvaianica (Roma) c’è la fantomatica rete 22250

  • paolo secondo

    Trovata anche a Balestrate in provincia di Palermo, in 4G.

  • Ettexor

    trovata in provincia di re…

  • Doct206

    palermo centro presente rete 22250 4g

  • snke

    A Lecce é presente ma solo in 4G

  • Trunks

    22250 presente anche a Ceccano (FR)

  • Marko Cuffaro
  • Vitto

    Trovata anche a Monza e Brianza

  • The Mind

    Anche a 4km da casa mia…e io abito in un paesino…

  • giacomiX11
  • Aofederico

    Aosta, zona stazione ferroviaria presente 222 50 4G

  • Silvio
  • pizzinho86

    Sala Consilina (SA) presente

  • veloximpetus

    D’accordo, ma se all’inizio sarà roaming con la rete Wind…..ciao…

  • Roberto Damiano

    HA HA AH MA E’PRESENTE COME LA STESSA RETE WIND TRE, INUTILE CHE SCRIVETE CHE É PRESENTE E’LA STESSA RETE

  • Raffaele Imperio

    No, non è la stessa rete. Le stazioni 22250 sono in larga parte ex-stazioni Tre-Wind (5.000 stazioni) che l’operatore ha dovuto cedere in uso esclusivo a Iliad per essere autorizzato alla fusione e in minima parte nuove stazioni che Iliad ha incominciato a installare. Poi andrà anche in roaming sulla rete Wind. Quindi alla fine avremo, per lameno due anni, due reti, Tre e ho., che si sovrapporrano per la parte roaming Wind.

  • Rita

    Eh già, compare quasi ovunque la quarta rete. Non vedo l’ora di sapere quali offerte fantascientifiche lanceranno i restanti operatori. E come wind sopporterà il “peso” delle reti che si appoggeranno su di essa…ce la farà o sarà un flop?!?!

  • Roberto Damiano

    Ciao ma dai test che ho fatto io almeno da me io ho sia scheda wind che tre, la rete wind é fluidissima qui arriva sui 30 mega fuori casa dentro 25 , con la tre il segnale é piú debole e la navigazione non é fluida anche se mi dice che arriva a 20 mega in lte. io per risolvere faccio la ricerca manuale e passo sulla rete wind manualmente questo quando mi trovo a casa fermo.

  • N1k0n

    Confermo… a casa mia la rete Wind si è improvvisamente indebolita da quando è comparsa la famosa 22250

  • Mario Taddei

    invece secondo me è proprio all’inizio che andrà sostenuta per permettergli di crescere. Perlomeno se si crede nell’alternativa di questo operatore e si vuole dare un segnale forte ai tradizionali. Altrimenti che ci lamentiamo a fare di come ci trattano.

  • Roberto Damiano

    una cosa condivisa ovvio che perde di potenza in qualche modo si dimezza , credo poi non sono un tecnico nel settore.

  • Palmiro Boranga

    Per ora è solo RAN sharing sulle BTS Wind, per questo è presente ovunque.

  •  Men In Black 

    Anche io la trovo nel profondo sud

  • moralizzatore

    c’e’ troppo ottimismo verso questo operatore, fara’ qualche buona offerta all’inizio, nn offerte miracolose come si pensa, poi con il tempo si assestera’. vedrete……il tempo mi dara’ ragione

  • moralizzatore

    inizialmente entrera’ con delle offerte buone, ma poi con il tempo si alliniera’.

  • moralizzatore

    ahahahahah tutti presenti ahahahaha

  • giancarlo

    Roberto Damiano non è così, il nuovo operatore avrà antenne proprie e solo dove non c’è questo segnale si appoggerà sule reti Wind/3

  • Francesco Celadini

    Secondo me, 22250 è la rete che useranno wind e h3g per unificare definitivamente le reti o comunque per far andare wind in roaming con h3g, con il telefono e la sim wind la vedo come rete disponibile, tutte le altre sono “vietate” solo che provando il collegamento segna un errore.
    La cosa che ha portato a questo pensiero è che risulta presente solo solo in 3g ed in 4g, esattamente come la rete h3g, potrei anche sbagliarmi, ma per il nuovo operatore non avrebbe senso non avere copertura 2g considerando che gli deve essere fornita proprio da wind

    NON SONO UN TECNICO, NON MI INTENDO DI RETI, SONO IDEE BASATE SU QUELLO CHE POSSO SCOPRIRE DA UN NORMALE SMARPHONE

  • Leo

    Oggi a Vicenza l’ho trovata.

  • Energia reatina
  • Davide Baldazzi

    Segnalo rete a Pianoro (BOLOGNA)