Whatsapp, attenti alla truffa degli sconti su noti negozi di abbigliamento


fishsmartLe catene di Sant’Antonio possono contenere notizie fake ma anche tentativi di truffe (phishing). Negli ultimi anni le catene di Sant’Antonio si trovano anche su Whatsapp ma anche su altre applicazioni di messaggistica istantanea (Telegram, Viber, WeChat). In questi giorni stanno circolando fra gli utenti di Whatsapp dei messaggi “Buono Sconto H&M Ricevi un buono sconto 50€” e/o “Vinci un Buono da €150 Zara” che invitano a cliccare un link. Una volta premuto, ci porta al riempimento di un modulo on line il cui unico obbiettivo è quello di carpire informazioni e credenziali personali. Inoltre quel modulo on line, ci iscriverà – se non abbiamo alcun blocco – a un servizio a valore aggiunto del costo di 4,99 euro o 5,04 euro a settimana. Le aziende di abbigliamento Zara e H&M non sono in alcun modo coinvolte da tale tentativo di truffa.

whatsappIl messaggio arriva da parte dei nostri contatti ignari del tentativo di frode. Sarebbe il caso di comunicare questo avviso a tutti i vostri amici informando di stare attenti quando si cliccano link esterni. Per non farsi ingannare da phishing e tentativi di truffe, bisogna innanzitutto diffidare da messaggi che non provengano da fonti ufficiali. Non basta menzionare una fonte per rendere il messaggio automaticamente attendibile. Il nostro consiglio in questi casi è di stare sempre molto attenti, non lasciarsi abbindolare da certe proposte e non cliccare su alcun link che indirizzi a chissà quale pagina esterna.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 

   


Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus