FastwebVoLTE e VoWiFi

Fastweb VoLTE, smartphone compatibili: inseriti ulteriori modelli di Honor

Nelle ultime ore, Fastweb ha aggiornato nuovamente l’elenco degli smartphone ufficialmente compatibili con il servizio VoLTE, per chiamare su rete 4G, inserendo in particolare degli ulteriori smartphone di Honor, dopo che erano stati inseriti i nuovi iPhone 15.

Dunque, dopo aver inserito lo scorso 9 Agosto 2023 il primo smartphone Honor compatibile con il VoLTE, ossia il Magic 5 Lite, a partire da ieri, 2 Ottobre 2023, Fastweb ha aggiunto altri smartphone Honor compatibili con il servizio.

In particolare, sono ora presenti nell’elenco sul sito dell’operatore i modelli Honor 70 Lite, Honor 90, Honor 90 Lite, Honor Magic Vs, Honor Magic4 Pro e Honor Magic5 Pro.

Si ricorda inoltre che lo scorso 19 Settembre 2023 nell’elenco dei telefoni compatibili con il VoLTE di Fastweb erano stati inseriti ufficialmente anche i nuovi Apple iPhone 15, Apple iPhone 15 Plus, Apple iPhone 15 Pro, Apple iPhone 15 Pro Max, già dichiarati compatibili dal 15 Settembre 2023 nelle pagine in cui erano illustrati i prezzi per acquistarli nei negozi Fastweb.

In generale, con la tecnologia VoLTE (Voice over LTE) è possibile di effettuare chiamate rimanendo su rete 4G, evitando lo “switch” verso reti 3G o 2G e permettendo di ottenere una qualità vocale in alta definizione, con anche la possibilità di continuare a navigare in internet durante una chiamata.

Con Fastweb, questo servizio è disponibile gratuitamente per tutti i clienti Privati e Professionisti che hanno il servizio Voce attivo sul numero di cellulare.

Sul sito ufficiale dell’operatore, come in precedenza viene indicato che tutti i nuovi modelli Apple, Samsung, OnePlus, Oppo e Vivo lanciati nel 2023 sono compatibili con il servizio già di base.

Per verificare invece la compatibilità degli altri dispositivi, l’operatore invita a inserirne il modello nell’apposito campo. In questo caso, se lo smartphone inserito non risulta ancora supportato, Fastweb assicura comunque che l’elenco è in costante aggiornamento, invitando a riprovare nei prossimi giorni.

L’elenco completo aggiornato con i nuovi smartphone Honor compatibili

Con l’aggiunta di questi sei nuovi smartphone Honor e dei nuovi iPhone 15, nel complesso il numero totale dei dispositivi compatibili con il servizio aumenta adesso da 194 a 204.

Inoltre, con l’arrivo anche dei Google Pixel inseriti in lista nei mesi scorsi, ma per il momento non ancora compatibili, successivamente l’elenco raggiungerà un totale di 209 device.

Si riporta di seguito l’attuale elenco completo, aggiornato al 2 Ottobre 2023, con tutti i dispositivi attualmente certificati:

  • Apple iPhone 15;
  • Apple iPhone 15 Plus;
  • Apple iPhone 15 Pro;
  • Apple iPhone 15 Pro Max;
  • Apple iPhone 14;
  • Apple iPhone 14 Plus;
  • Apple iPhone 14 Pro;
  • Apple iPhone 14 Pro Max;
  • Apple iPhone 13;
  • Apple iPhone 13 mini;
  • Apple iPhone 13 Pro;
  • Apple iPhone 13 Pro Max;
  • Apple iPhone 12;
  • Apple iPhone 12 mini;
  • Apple iPhone 12 Pro;
  • Apple iPhone 12 Pro Max;
  • Apple iPhone 11;
  • Apple iPhone 11 Pro;
  • Apple iPhone 11 Pro Max;
  • Apple iPhone XS;
  • Apple iPhone XS Max;
  • Apple iPhone XR;
  • Apple iPhone X;
  • Apple iPhone 8;
  • Apple iPhone 8 Plus;
  • Apple iPhone SE (dalla 2ª gen.);
  • Google Pixel 6;
  • Google Pixel 6 Pro;
  • Google Pixel 6a;
  • Google Pixel 7;
  • Google Pixel 7 Pro;
  • Huawei P40 lite 5G;
  • Honor Magic 5 Lite;
  • Honor 70 Lite;
  • Honor 90;
  • Honor 90 Lite;
  • Honor Magic Vs;
  • Honor Magic4 Pro;
  • Honor Magic5 Pro;
  • Motorola Moto G62 5G;
  • OnePlus 10 Pro 5G;
  • OnePlus 10T;
  • OnePlus Nord 2T 5G;
  • OnePlus Nord CE 2 Lite;
  • Oppo A16;
  • Oppo A16s;
  • Oppo A17;
  • Oppo A54 (CPH2195);
  • Oppo A54 5G;
  • Oppo A54s;
  • Oppo A57 4G;
  • Oppo A74 (CPH2197);
  • Oppo A74 5G;
  • Oppo A77;
  • Oppo A77 4G;
  • Oppo Find X3 Lite (CPH2145);
  • Oppo Find X3 Neo (CPH2207);
  • Oppo Find X3 Pro (CPH2173);
  • Oppo Find X5;
  • Oppo Find X5 Pro;
  • Oppo Find X5 Lite;
  • Oppo Reno4 5G;
  • Oppo Reno4 Pro 5G;
  • Oppo Reno4Z 5G;
  • Oppo Reno6 5G;
  • Oppo Reno6 Pro 5G (CPH2247);
  • Oppo Reno7 Lite 5G;
  • Oppo Reno8 5G;
  • Oppo Reno8 Lite 5G;
  • Oppo Reno8 Pro 5G;
  • Samsung Galaxy A02s (SM-A025G,DSN);
  • Samsung Galaxy A03;
  • Samsung Galaxy A03s (SM-A037G,DSN);
  • Samsung Galaxy A04s;
  • Samsung Galaxy A12 (SM-A127F,DSN);
  • Samsung Galaxy A12 (SM-A125F,DSN);
  • Samsung Galaxy A13;
  • Samsung Galaxy A13 5G;
  • Samsung Galaxy A20;
  • Samsung Galaxy A20e;
  • Samsung Galaxy A20s (SM-A207M,DS);
  • Samsung Galaxy A21s;
  • Samsung Galaxy A22 (SM-A225F,DSN);
  • Samsung Galaxy A22 5G (SM-A226B,DSN);
  • Samsung Galaxy A23 5G;
  • Samsung Galaxy A30;
  • Samsung Galaxy A30s (SM-A307FN,DS);
  • Samsung Galaxy A31;
  • Samsung Galaxy A31 (SM-A315G, DS);
  • Samsung Galaxy A32 (SM-A325F,DS);
  • Samsung Galaxy A32 5G (SM-A326B-, DS);
  • Samsung Galaxy A32 LTE (SM-A325F,DS);
  • Samsung Galaxy A33 5G;
  • Samsung Galaxy A40;
  • Samsung Galaxy A41 (SM-A415F,DSN);
  • Samsung Galaxy A42 5G (SM-A426B,DS);
  • Samsung Galaxy A50;
  • Samsung Galaxy A51;
  • Samsung Galaxy A51 5G;
  • Samsung Galaxy A52;
  • Samsung Galaxy A52 5G;
  • Samsung Galaxy A52s 5G;
  • Samsung Galaxy A53 5G;
  • Samsung Galaxy A70 (SM-A705FN, DS);
  • Samsung Galaxy A71 (SM-A715F,DSM);
  • Samsung Galaxy A71 (SM-A715F,DS);
  • Samsung Galaxy A72 (SM-A725F,DS);
  • Samsung Galaxy A80;
  • Samsung Galaxy A90 5G;
  • Samsung Galaxy M11;
  • Samsung Galaxy M12 (SM-M127F,DSN);
  • Samsung Galaxy M13;
  • Samsung Galaxy M21 (SM-M215F,DSN);
  • Samsung Galaxy M22 (SM-M225FV, DS);
  • Samsung Galaxy M23;
  • Samsung Galaxy M23 5G;
  • Samsung Galaxy M30 (SM-M307FN, DS);
  • Samsung Galaxy M30s;
  • Samsung Galaxy M31 (SM-M315F, DS);
  • Samsung Galaxy M31s (SM-M317F, DSN);
  • Samsung Galaxy M32 (SM-M325FV,DS);
  • Samsung Galaxy M33;
  • Samsung Galaxy M33 5G;
  • Samsung Galaxy M51;
  • Samsung Galaxy M52 5G (SM-M526BR,DS);
  • Samsung Galaxy M53;
  • Samsung Galaxy M53 5G;
  • Samsung Galaxy S10;
  • Samsung Galaxy S10 5G;
  • Samsung Galaxy S10+;
  • Samsung Galaxy S10e;
  • Samsung Galaxy S10 Lite (SM-G770F, DS);
  • Samsung Galaxy S20;
  • Samsung Galaxy S20;
  • Samsung Galaxy S20+;
  • Samsung Galaxy S20+ 5G;
  • Samsung Galaxy S20 Ultra 5G;
  • Samsung Galaxy S20 FE (SM-G780F,DS);
  • Samsung Galaxy S20 FE (SM-G780G,DS);
  • Samsung Galaxy S20 FE 5G (SM-G781B,DS);
  • Samsung Galaxy S21 5G;
  • Samsung Galaxy S21+ 5G;
  • Samsung Galaxy S21 Ultra 5G;
  • Samsung Galaxy S21 FE 5G;
  • Samsung Galaxy S22;
  • Samsung Galaxy S22 Ultra;
  • Samsung Galaxy S22+;
  • Samsung Galaxy S23;
  • Samsung Galaxy S23 Plus;
  • Samsung Galaxy S23 Ultra;
  • Samsung Galaxy Note 10;
  • Samsung Galaxy Note 10 5G (SM-N976B);
  • Samsung Galaxy Note 10+;
  • Samsung Galaxy Note 10+ 5G;
  • Samsung Galaxy Note 10 Lite (SM-N770F,DS);
  • Samsung Galaxy Note 20 (SM-N980F,DS);
  • Samsung Galaxy Note 20 5G (SM-N981B,DS);
  • Samsung Galaxy Note 20 Ultra 5G (SM-N986B,DS);
  • Samsung Galaxy Jean2;
  • Samsung Galaxy Z Flip (SM-F700F,DS);
  • Samsung Galaxy Z Flip 5G (SM-F707B);
  • Samsung Galaxy Z Flip3 5G;
  • Samsung Galaxy Z Flip4 5G;
  • Samsung Galaxy Fold (SM-F900F);
  • Samsung Galaxy Z Fold2 5G (SM-F916B);
  • Samsung Galaxy Z Fold3 5G;
  • Samsung Galaxy Z Fold4;
  • Samsung Galaxy XCover 5 (SM-G525F,DS);
  • Samsung Galaxy XCover Pro (SM-G715FN, DS);
  • Samsung Galaxy XCover Pro2;
  • Samsung Galaxy Tab A7 Lite (SM-T225C);
  • Samsung Galaxy Tab A8;
  • Samsung Galaxy Tab S7FE 5G (SM-T326B);
  • Samsung Galaxy Tab S8;
  • Samsung Galaxy Tab S8+;
  • Samsung Galaxy Tab S8 Ultra;
  • Samsung Galaxy Tab Active4 Pro;
  • Vivo X51;
  • Vivo X60 Pro;
  • Vivo X80 Pro;
  • Vivo Y01;
  • Vivo Y11s;
  • Vivo Y16;
  • Vivo Y20s;
  • Vivo Y21s;
  • Vivo Y21;
  • Vivo Y22s;
  • Vivo Y33s;
  • Vivo Y35;
  • Vivo Y55 5G;
  • Vivo Y70;
  • Vivo Y72 5G;
  • Vivo Y76;
  • Vivo V21;
  • Vivo V23 5G;
  • Xiaomi 12;
  • Xiaomi 12 Lite;
  • Xiaomi 12 Pro;
  • Xiaomi 12X;
  • Xiaomi Mi 11;
  • Xiaomi Mi 11 Lite;
  • Xiaomi Mi 11 Ultra;
  • Xiaomi Mi 11i;
  • Xiaomi Redmi 10 5G;
  • Xiaomi Redmi 10A;
  • Xiaomi Redmi A1;
  • Xiaomi Redmi Note 11;
  • Xiaomi Redmi Note 11 Pro 5G;
  • ZTE Blade V50 Design 5G.

Non è comunque escluso che anche altri modelli compatibili con il VoLTE ma non attualmente presenti nella lista di Fastweb possano funzionare lo stesso.

Nel suo sito ufficiale, Fastweb sottolinea che il sistema operativo del proprio smartphone compatibile deve essere aggiornato alla versione più recente.

Con Android, se il proprio modello è compatibile, il servizio VoLTE si attiva dopo aver spento e riacceso il device a seguito all’aggiornamento.

Per attivare il VoLTE su iOS, invece, è sufficiente aggiornare il proprio iPhone almeno alla versione iOS 16. In questo modo, al termine dell’aggiornamento il servizio si attiverà già da subito.

Sempre a proposito degli smartphone Apple, se il cliente ha un iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max, iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR, iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus o iPhone SE di 2ª generazione e in passato ha disattivato il servizio VoLTE dal menu impostazioni, per usufruirne deve ricordarsi di riattivarlo.

Si segnala inoltre che, dopo aver attivato il VoLTE di Fastweb, il cliente potrebbe visualizzare sul display del proprio smartphone l’icona dedicata al servizio. In ogni caso, durante la chiamata dovrebbe rimanere visibile l’icona del 4G o del 5G.

Altri dettagli sul VoLTE di Fastweb

Come viene indicato nella pagina informativa dedicata, presente all’interno dell’area clienti MyFastweb, il servizio VoLTE di Fastweb non è attivo in roaming internazionale.

In ogni caso, oltre a utilizzare uno dei dispositivi ufficialmente compatibili, per usufruire del VoLTE i clienti dell’operatore devono comunque trovarsi sotto copertura 4G o 5G e attivare l’apposita impostazione nei settaggi dello smartphone (solitamente denominata “Chiamate VoLTE” o “Voce e dati”).

A partire dal 24 Ottobre 2022, come già raccontato in dettaglio da MondoMobileWeb, le nuove SIM ricaricabili Fastweb si attivano direttamente sotto rete WINDTRE, permettendo così di fruire già da subito della rete 5G nel caso si utilizzi un dispositivo e un’offerta compatibile e se c’è copertura.

Come reti di appoggio per le proprie SIM, l’operatore ha specificato comunque che vuole continuare a utilizzare sia TIM che WINDTRE (al momento non si possono utilizzare entrambe le reti).

Si ringrazia Gabriele per la segnalazione.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con Adblock attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per garantire questo servizio nel tempo. Insieme si risparmia di più!