Problemi e Disservizi

Poste Mobile, disservizio con contratto “Zero Pensieri Infinito”

Super Posta – In data 24 maggio 2012 ho stipulato un contratto presso Poste Italiane di Rivarolo Canavese il trasferimento dal mio numero di cellulare 366.xx.xx.xxx con Poste Mobile Infinito cioè senza limiti di tempo e messaggi all’infinito, ma da subito il 6 giugno 2012 il mio telefono funzionava solo in ricezione, ci sono voluti cinque giorni lavorativi per farlo funzionare le Loro scuse del disturbo: € 2 al giorno per un totale di € 10, siccome io come lavoro faccio un’attività indipendente come “Consulente del Benessere”, ho avuto molti problemi con i clienti e affini senza contare i mancati guadagni.

La cosa grave è che per la 2° volta esattamente dal 7 luglio a oggi, il mio numero di cellulare non funziona più in uscita, ho telefonato al 160 per un numero di volte indefinito con relativi fax, ma gli operatori mi dicono sempre le stesse cose: hanno segnalato il guasto all’assistenza e mi contatteranno.

Il 2 agosto 2012 all’operatore Poste Mobile ho chiesto se mi potevano passare un capoufficio, mi hanno riferito che non hanno un capoufficio presente, quindi Poste Italiane fa lavorare delle persone senza un responsabile…. bravi!!!
Nonostante tutte le mie lamentele ho anche pagato il mese di abbonamento d’Agosto perché voglio verificare sino a dove le Poste Italiane arrivano senza darmi delle spiegazioni per il mancato servizio causatomi, per non quantificare tutti i danni e problemi che ho avuto con i clienti, ho anche dovuto acquistare un secondo numero di telefonia mobile.

Mi informo per chiedere i danni, e leggo sul web che devi associarti ai qualche ente di consumatori, pagare sempre e comunque infine lasciare fermo il numero di cellulare chissà per quanto tempo…. Cosa mi consigliate?

Super Posta, le storie dei nostri lettori

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button