Eventi e IniziativeTim

TIM obiettivo NET ZERO: il Gruppo entra a far parte del progetto Open-ES lanciato da Eni

Il Gruppo entra a far parte del progetto Open-es lanciato da Eni e invita i propri fornitori ad aderire all’iniziativa per assicurare tutti insieme lo sviluppo di una filiera sostenibile.

Con l’obiettivo di accelerare il percorso di trasformazione sostenibile della propria filiera produttiva, TIM diventa ‘Value Chain Partner’ di Open-es, l’alleanza di sistema che unisce mondo industriale, finanziario e associativo per supportare le imprese nel percorso di sviluppo sostenibile.

Attraverso la piattaforma di Open–es (ecco il link diretto) TIM potrà rilevare le performance di sostenibilità dei propri fornitori, rafforzare il processo di qualificazione con standard ESG di mercato e costruire percorsi condivisi di crescita.

Questa iniziativa contribuisce al raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione di TIM, che ha fissato target ESG sfidanti volti alla riduzione delle emissioni di Scope 3, anche derivanti dai beni e servizi acquistati, del 47% al 2030 e al raggiungimento dell’obiettivo Net Zero al 2040.

Open-es, lanciata ad inizio 2021 da Eni in collaborazione con Boston Consulting Group e Google Cloud, conta oggi più di 7.600 imprese da 66 settori industriali differenti impegnate nel percorso di misurazione, miglioramento e condivisione delle performance ESG.

Comunicato Stampa

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button