Kena

Kena Roaming: ecco la lista dei Paesi in cui è possibile navigare in 4G all’estero

Share

Grazie al nuovo regolamento sul Roaming in Unione Europea, da questo mese di Luglio 2022 Kena ha aperto la possibilità di accedere alla rete 4G anche quando ci si trova all’estero, mentre in precedenza la navigazione internet era limitata in 3G. La novità riguarda però solo una specifica lista di Paesi, sia europei che non.

Come già raccontato da MondoMobileWeb, a partire dal 1° Luglio 2022 l’operatore virtuale e secondo brand di TIM si è adeguato al nuovo Regolamento europeo 2022/612, che ha permesso di estendere lo schema Roaming Like At Home (RLAH) per altri 10 anni con una nuova graduale riduzione dei prezzi all’ingrosso in roaming (determinando di conseguenza nuovi aumenti dei Giga in Roaming UE), introducendo però anche alcune novità rispetto alla precedente normativa.

Fra queste, adesso gli operatori devono garantire l’accesso alla stessa qualità di rete e ai servizi che i clienti hanno nel proprio paese, se disponibili nelle reti mobili dello Stato membro visitato.

Ciò significa che se un consumatore usufruisce della connettività 4G o 5G nel proprio paese, quando è in roaming non dovrà disporre soltanto della connettività 3G (o 4G), se il 4G o il 5G sono disponibili nel luogo in cui si reca.

Nel caso di Kena, fino a pochi giorni fa l’operatore virtuale specificava sul suo sito ufficiale che quando ci si reca all’estero, compresi i Paesi dell’Unione Europea, la connettività internet era limitata in 3G, nonostante in Italia l’operatore permette di navigare su rete TIM 4G fino a 60 Mbps.

Tuttavia, come anticipato da MondoMobileWeb, Kena si era comunque già adeguata alle nuove disposizioni del Roaming UE in merito alla qualità di rete, non limitando quindi più l’utilizzo dei Giga alla rete 3G in Unione Europea, ma permettendo di collegarsi anche in 4G come in Italia.

Sito Kena aggiornato con la lista dei Paesi con accordi di Roaming 4G

Per ufficializzare la novità si attendeva quindi soltanto l’aggiornamento delle informazioni presenti sul sito di Kena, che è arrivato solo a partire dal tardo pomeriggio del 26 Luglio 2022.

In questi ultimi giorni, infatti, l’operatore virtuale ha sistemato le pagine delle sue offerte tariffarie, specificando che all’estero è possibile navigare anche in 4G in Roaming.

Inoltre, è stata rimossa anche l’indicazione della limitazione in 3G accanto alla quantità di Giga utilizzabili in Roaming in Unione Europea: nella maggior parte dei casi viene adesso specificato che i Giga sono in 4G.

La principale novità è che in ognuna delle pagine dedicate alle sue offerte di rete mobile, Kena ha aggiunto la seguente frase:

All’Estero la velocità di connessione è in 4G e dipende dalla Rete dell’Operatore con i quali TIM ha stretto accordi di Roaming. Per visualizzare gli accordi 4G clicca qui.

All’interno delle parole “clicca qui” l’operatore ha inserito il link che permette di visualizzare, attraverso un documento PDF, la lista degli operatori di rete mobile esteri con cui TIM ha stretto degli accordi di Roaming che permettono al suo secondo brand Kena di accedere alla rete 4G (ecco il documento completo).

Il documento consente di consultare la lista dei Paesi esteri in cui le SIM Kena possono accedere in roaming alla rete 4G, specificando anche i relativi operatori di rete mobile che offrono il servizio di Roaming in 4G.

Come sottolinea anche Kena, la qualità della connessione e la relativa velocità in 4G dipenderà sempre dalla rete del Paese ospitante.

Roaming 4G disponibile anche in alcuni Paesi extra UE

Come si può notare, all’interno della lista non sono presenti soltanto i Paesi dell’Unione Europea, per cui dal 1° Luglio 2022 è scattato l’obbligo di garantire la stessa qualità di rete nazionale, ma anche altri Paesi extra UE.

Dunque, con questo aggiornamento i clienti Kena potranno navigare in 4G in Roaming non solo quando si trovano in UE, ma anche negli altri Paesi indicati nel documento.

Si ricorda tuttavia che, a differenza dell’Unione Europea dove ormai da oltre 5 anni è possibile utilizzare la propria offerta nazionale senza costi aggiuntivi per minuti e SMS e con un limite di Giga in base al costo mensile, negli altri paesi extra UE sono previsti dei costi aggiuntivi per l’utilizzo a consumo di chiamate (anche ricevute), SMS e traffico dati.

Nella sezione Estero del sito ufficiale di Kena sono specificate tutte le tariffe previste per l’utilizzo a consumo di chiamate, SMS e Giga in Roaming in ogni singolo paese, ognuno dei quali rientra in una specifica “Zona” di traffico Roaming (Zona 1, Zona 2, Zona 3 e Zona 4).

Per quanto riguarda invece la Zona UE, i Paesi in cui è valida la regolamentazione sul Roaming UE, e quindi dove i clienti Kena possono navigare anche in 4G, sono tutti quelli dell’Unione Europea, a cui si aggiungono i Paesi della Area Economica Europea (EEA): Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia (inclusi Guadalupa, Guyana francese, La Reunion, Mayotte, Martinica), Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

Inoltre, fino a nuova comunicazione, con Kena è incluso anche il Regno Unito, nonostante la conclusione della Brexit.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Disqus Comments Loading...

Post precedenti

Vodafone Silver e Bronze winback da 6,99 euro al mese: a breve anche con smartphone Xiaomi

A partire da domani 29 Settembre 2022, salvo cambiamenti, Vodafone avvierà delle nuove campagne SMS…

28 Settembre 2022

TIM: Giga x Carta Giovani a 2,99 euro al mese e TIM x Carta Giovani a 9,99 euro al mese

TIM, dal 29 settembre 2022, aderirà all'iniziativa Carta Giovani Nazionale (CGN) con la possibilità per…

28 Settembre 2022

Anteprima Very Mobile: nuova promo con minuti, sms e Giga il primo mese a 1,99 euro

Dal 29 settembre al 27 ottobre 2022, salvo eventuali cambiamenti, tutti i nuovi clienti Very…

28 Settembre 2022

TIM obiettivo NET ZERO: il Gruppo entra a far parte del progetto Open-ES lanciato da Eni

Il Gruppo entra a far parte del progetto Open-es lanciato da Eni e invita i…

28 Settembre 2022

Open Fiber a Ragusa: cablate circa 35.000 unità immobiliari, prosegue il Piano BUL in provincia

Oggi, 28 Settembre 2022, Open Fiber ha comunicato la fine dei lavori riguardanti la nuova…

28 Settembre 2022

Vodafone e ITU Unesco: piano d’azione concordato per l’accesso universale da smartphone

Nel corso della giornata di ieri, 27 Settembre 2022, Vodafone Group ha annunciato la pubblicazione…

28 Settembre 2022

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Scorrendo questa pagina, cliccando su un qualunque suo elemento, navigando sul sito e/o utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie