Tech 5G e IoTVodafone

ŠKODA AUTO lancia una rete privata 5G in collaborazione con Vodafone nella sede di Mladá Bolesla

La casa automobilistica ŠKODA AUTO ha lanciato una rete privata mobile 5G in collaborazione con Vodafone nella sede dei quartier generali della sua impresa situata a Mladá Boleslav (città della Repubblica Ceca) per testare le possibilità di introdurre la connettività alla rete di quinta generazione durante i processi di produzione.

Secondo l’azienda, la tecnologia di trasmissione dati ultra veloce e affidabile apre nuove possibilità nella produzione, per questo motivo ha avviato un progetto che mira a testare e sviluppare ulteriormente questo genere di tecnologia in condizioni di vita reale.

ŠKODA AUTO ha integrato la rete privata 5G nelle reti dati esistenti al fine di garantire la necessaria sicurezza dei dati e acquisire esperienza con l’implementazione di questa tecnologia.

La connettività 5G sarà presto estesa a tutti i settori della produzione e della logistica. In futuro verrà utilizzata per il trasporto autonomo dei veicoli e nella manutenzione predittiva; inoltre, sarà anche testata in combinazione con vari dispositivi presso il laboratorio ŠKODA FabLab.

A tal proposito Michael Oeljeklaus, ŠKODA AUTO Board Member for Production and Logistics, afferma:

Lo standard 5G apre nuove possibilità per il trasporto autonomo nella logistica, la realtà aumentata nella produzione e molte altre applicazioni.

Un esempio è l’applicazione di FATA MORGANA che consente il supporto remoto tra gli esperti di manutenzione e i tecnici in due diversi continenti creando un gemello digitale in tempo reale e comunicando utilizzando oggetti 3D in realtà aumentata.

Questa tecnologia sfrutta il flusso di dati molto più veloce e la bassa latenza della connettività 5G. Gli occhiali Microsoft HoloLens 2 migliorano pure l’efficienza del gemello digitale della zona scansionata.

La rete di ricerca 5G favorisce la trasmissione locale dei dati in modo sicuro e in tempo reale. La soluzione si serve della tecnologia 5G Standalone (SA), a detta dell’azienda una delle prime implementazioni commerciali SA 5G della Repubblica Ceca.

La rete di ŠKODA AUTO adotta uno spettro di frequenze privato che consente la trasmissioni di dati wireless garantendo una larghezza di banda sufficiente anche a fronte di un elevato utilizzo.

Grazie al 5G, più veloce rispetto alla WLAN o ad altre tecnologie di comunicazione wireless, la latenza, ovvero il tempo necessario per trasferire i dati a sensori, macchine, veicoli o altri dispositivi, può scendere fino a pochi millisecondi.

Secondo l’opinione di ŠKODA AUTO, questo genere di applicazione industriale raffigura un passo in avanti in termini di efficienza e flessibilità della produzione, nell’ottica del percorso evolutivo di un’azienda a Smart Factory.

Sul tema si è espresso Christian Schenk, ŠKODA AUTO Board Member for Finance & IT, che ha dichiarato:

La rete privata 5G è una pietra miliare per ŠKODA AUTO nel suo viaggio verso la creazione di una Smart Factory.

La tecnologia offre un enorme potenziale per le innovazioni future, ad esempio nella manutenzione predittiva e nelle ispezioni ottiche nella costruzione della carrozzeria.

Nell’ambito del progetto pilota lanciato di recente, stiamo testando il 5G nelle operazioni quotidiane e valuteremo anche gli usi futuri di questa tecnologia per renderci ancora più efficienti e flessibili.

Lo step successivo comporterà il caricamento dei dati ai veicoli finiti tramite 5G. Un altro campo di applicazione previso nelle aree d’Industria 4.0 riguarda, invece, il collegamento in rete intelligente di robot e strumenti di assemblaggio wireless.

Editing Rosario Savoca

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button