Offerte OnLinePosteMobile

PosteMobile Creami Wow 30GB a 4,99 euro al mese dall’11 al 15 Maggio 2022

Per un determinato periodo di tempo, l’operatore virtuale PosteMobile sta proponendo ancora una volta Creami Wow 30GB, l’offerta ricaricabile a 4,99 euro al mese attivabile solo in alcune occasioni.

Come al solito, l’attivazione può essere effettuata esclusivamente a distanza, tramite il sito ufficiale dell’operatore. Nello specifico, il nuovo cliente deve aprire la pagina dedicata all’offerta, scegliendo poi se acquistare online o tramite ricontatto telefonico.

Dopo essere stata disponibile dal 27 Aprile al 1° Maggio 2022, adesso Creami Wow 30GB può essere attivata dall’11 al 15 Maggio 2022, salvo eventuali cambiamenti.

Per l’acquisto della nuova SIM, i clienti devono sostenere un prezzo di 20 euro, con 10 euro di traffico incluso e spedizione a domicilio gratuita.

Il bundle mensile dell’offerta

Creami WOW 30GB include ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 30 Giga di traffico dati in 4G+ a 4,99 euro al mese.

Il traffico voce non presenta scatto alla risposta e prevede una tariffazione al secondo. Per quanto riguarda invece il traffico internet, il cliente può usufruirne tramite APN wap.postemobile.it, con tariffazione in base ai KB realmente consumati.

Sempre a proposito della navigazione in internet, si specifica che PosteMobile, operatore virtuale di proprietà di PostePay, attualmente è attivo su rete Vodafone in 2G, 4G e 4G+.

Con le sue offerte, l’operatore permette di navigare con una velocità massima pari a 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

PosteMobile

Il piano Creami NEXT 1 e il meccanismo extrasoglia

Come indicato nel sito ufficiale di PosteMobile, l’offerta Creami WOW 30GB consiste sostanzialmente nel piano ricaricabile Creami NEXT 1, in questo caso composto da 5 Giga di base e 25 Giga di bonus.

Inizialmente, il traffico bonus viene erogato entro 24 ore dall’attivazione del piano. A partire dal secondo mese, invece, l’erogazione dei 25 Giga avviene contestuale al rinnovo, permettendo al cliente di utilizzare 30 Giga totali ogni mese, come già specificato.

Ad ogni modo, se il cliente supera tutto il traffico dati incluso, la navigazione in internet viene bloccata in automatico.

In questo caso si può continuare a navigare tramite Giga Extra, l’opzione che offre 1 Giga di traffico dati (valido anche in Roaming UE) al prezzo di 1,99 euro. Una volta consumato anche questo Giga aggiuntivo, sarà possibile acquistarne un altro allo stesso costo.

Come funziona il rinnovo con PosteMobile

Con le offerte dell’operatore virtuale PosteMobile, il prezzo dei rinnovi mensili viene addebitato in automatico su credito residuo.

In caso di mancato rinnovo per credito insufficiente, vengono applicate le tariffe a consumo di 18 centesimi di euro al minuto per il traffico voce e 12 centesimi di euro per ogni SMS inviato.

Inoltre, per consentire anche la navigazione in internet, è prevista la tariffa base giornaliera di 3,50 euro per 400 Megabyte di traffico dati. Questo importo viene addebitato solo in caso di utilizzo, alla prima connessione effettuata nella giornata.

Altri dettagli su PosteMobile Creami WOW 30GB

Creami WOW 30GB include i servizi Ti cerco e Richiama ora, il servizio hotspot (come previsto dalla normativa), il controllo del credito residuo al numero 401212 e l’avviso di chiamata.

Come anche con altre offerte PosteMobile, è previsto il meccanismo dei cosiddetti credit, ognuno equivalente a 1 SMS, 1 minuto di traffico voce e 1MB di navigazione. Come detto i minuti e gli SMS sono illimitati, quindi ad essere erosi sono esclusivamente i 30.720 credit dedicati al traffico dati.

Per quanto riguarda infine il Roaming nei Paesi dell’Unione Europea e nel Regno Unito (per adesso), l’operatore permette di utilizzare minuti ed SMS alle stesse condizioni nazionali.

Per il traffico dati in Roaming UE è prevista invece una soglia massima, in questo caso pari a 3,27 Giga al mese per tutta la prima metà del 2022. Superato questo limite, per continuare a navigare si pagano 0,30 centesimi di euro per ogni MB, in base ai KB consumati e fino all’esaurimento dei Giga nazionali.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button