Amazon Prime Video

Serie C: accordo di distribuzione per rendere Eleven Sports un Prime Video Channel

Eleven Sports Italia ha ufficialmente annunciato un accordo di distribuzione, che gli permetterà di essere disponibile come Prime Video Channel sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video, dando la possibilità agli utenti di seguire una selezione di partite di calcio maschile di Serie C.

Nello specifico, l’accordo prevede che vengano trasmessi, tramite il servizio streaming offerto da Amazon, dieci match della terza divisione professionistica del campionato italiano di calcio maschile, gli spareggi e il sorteggio delle partite di Coppa Italia, oltre agli highlights e alle analisi delle partite di Eleven Sports.

Per Alessandro Tucci, COO di Eleven Group, questo accordo di distribuzione è in linea con la strategia volta a rendere disponibili ad un pubblico sempre più ampio i contenuti trasmessi da Eleven Sports.

Per il futuro, infatti, è previsto che, insieme alle partite di Serie C, vengano integrati sul Prime Video Channel dedicato anche altri contenuti sportivi e di intrattenimento in diretta.

Queste, invece, le parole di Giovanni Zurleni, Managing Director di Eleven Sports Italia:

Siamo orgogliosi di annunciare che ELEVEN sarà ora distribuito su Amazon Prime Video.

Vogliamo rendere il nostro portafoglio di contenuti sportivi e di intrattenimento disponibile al pubblico ovunque e in qualsiasi modo scelgano di goderne e questo accordo rappresenta un passo importante per noi, offrendo più fan che mai.

Gli utenti interessati, dunque, potranno seguire le partite di Serie C tramite la piattaforma globale di Eleven Sports e, a partire dal suo lancio, accedendo all’offerta dedicata su Amazon Prime Video (ecco il link diretto), che sarà disponibile tramite la sottoscrizione di un abbonamento mensile (non sono disponibili ancora dettagli in merito).

Si ricorda che i Prime Video Channels non fanno parte dell’iscrizione Prime. Sono iscrizioni a pagamento aggiuntive che consentono di aggiungere i contenuti desiderati da reti premium di terze parti e da altri canali di intrattenimento in streaming.

Con Prime Video Channels il cliente paga solo i canali che vuole e può annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Serie C

Il broadcaster del Gruppo Aser Media permette di accedere a contenuti freemium, tramite registrazione, e contenuti premium a pagamento, con possibilità di acquistare un singolo evento a scelta, senza sottoscrivere un abbonamento.

A tal proposito, sul sito di Eleven Sports Italia sono sottoscrivibili (anche tramite codici promo) due tipologie di abbonamento, mensile e stagionale, con disattivazione del rinnovo automatico in qualsiasi momento e senza costi aggiuntivi.

Il mensile ha un costo di 7,99 euro al mese, mentre quello stagionale ha un prezzo pari a 69,99 euro. Quest’ultimo, per la stagione 2021/2022, verrà interrotto automaticamente il 30 giugno 2022.

I match di Serie C, inoltre, sono visibili attraverso l’acquisto del pacchetto aggiuntivo di Sky, ovvero “Sky Calcio”, che ha un costo mensile pari a 5 euro.

Questo prezzo, però, si andrebbe a sommare a quello delle offerte base dell’emittente controllata da Comcast attualmente disponibili per l’attivazione, ovvero “Sky TV” (a 14,90 euro al mese) oppure, in alternativa, “Intrattenimento plus” (a 19,90 euro al mese). E’ giusto precisare che Sky Calcio trasmette fino a otto incontri di Serie C per ogni giornata.

Il pacchetto Sky Calcio comprende anche la Serie A TIM con 3 partite su 10 ogni giornata, Serie B con tutte le 380 partite stagionali ed una selezione di partite di Premier League, Bundesliga e Ligue 1.

In Italia, infine, anche la Rai trasmette, in diretta e in chiaro, i posticipi della Serie C 2021/2022, in onda il lunedì alle ore 21:00, tramite il suo canale televisivo tematico, Rai Sport.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button