AnteprimaOfferte Fisso MobileVodafone FissoProblemi e Disservizi

Vodafone: a causa della crisi dei semiconduttori probabile ritardo di consegna di Wi-Fi 6 Station

Nell'attesa 15 Giga al giorno sulla sim dati fino all'attivazione della linea fissa

A causa della crisi dei chip a livello mondiale, che sta impattando vari settori tecnologici come il mondo delle auto, ci potranno essere dei rallentamenti di approvvigionamenti del modem Wi-Fi 6 Station su alcuni magazzini Vodafone.

Secondo fonti verificate da MondoMobileWeb, la notizia è stata lanciata dall’operatore ad alcuni rivenditori alcuni giorni fa, comunicando che i nuovi clienti Fibra FTTH potrebbero avere un ritardo per la presa appuntamento dei tecnici di Open Fiber.

Vodafone garantisce al cliente, grazie all’iniziativa della sim Instant Activation, 15 Giga di traffico internet in 4G al giorno fino all’attivazione della linea fissa per navigare in Italia.

Fibra

La promozione “15 Giga al Giorno” (denominata anche Instant Activation) può essere usata come Hotspot per iniziare subito a navigare e si attiverà nella SIM dati inclusa nelle offerte Internet a Casa di Vodafone.

L’operatore ha pianificato per i clienti attivati fino al 5 ottobre 2021 la pianificazione di un nuovo appuntamento non oltre le due settimane. Per le nuove attivazioni dal 6 ottobre 2021, sarà possibile riscontrare dei ritardi nella presa appuntamento di non oltre una settimana.

Questo problema non riguarda solo Vodafone Italia, il chip shortage (la crisi dei semiconduttori) è al livello mondiale, quindi sta colpendo anche altri operatori di telefonia e altri settori tecnologici.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button