Test VelocitàTimVodafoneWindTreiliad

Test CheBanda: Vodafone è l’operatore più veloce sul mobile, Iliad in ampio miglioramento

Altroconsumo ha valutato le connessioni degli operatori di telecomunicazione in Italia per la rete mobile, tramite il suo servizio CheBanda, premiando Vodafone come l’operatore con la rete migliore.

L’App CheBanda di Altroconsumo ha generato la classifica sulla qualità della rete mobile con test raccolti da Luglio 2020 alla prime metà del 2021, grazie ai 20.000 utenti che ne hanno fatto impiego. Il giudizio tiene conto della velocità di download e di upload, della qualità dello streaming video e della qualità di navigazione.

I risultati dei test degli operatori di rete con CheBanda

Secondo i test effettuati (circa 85.000 per la tecnologia 4G) l’operatore migliore in Italia per CheBanda è ancora Vodafone, con 23.000 punti totali, seguito da WindTre con 21.000 punti e poi Iliad e TIM con, rispettivamente, 18.364 e 18.349 punti.

Secondo quanto riportato, i dati risultano migliori rispetto agli scorsi report, principalmente a causa di un netto incremento della velocità di download, mentre per gli altri aspetti (upload, qualità di navigazione e di streaming video) non sembrano esservi novità rilevanti.

Il miglioramento più elevato è stato proprio quello di Vodafone, il cui punteggio complessivo è salito del 22%, esattamente come fatto da Iliad, mentre WindTre ha raggiunto un +15% e TIM si ferma a un +8% rispetto all’anno scorso.

Il test ha però rilevato che nel corso della pandemia e in particolare durante i periodi di restrizioni che hanno costretto molti cittadini a rimanere a casa, l’eccessivo traffico dati ha pesato sulla rete con un peggioramento del segnale. Invece, il ritorno delle regioni “bianche” è coinciso con un incremento della qualità del segnale, anche a causa del maggiore utilizzo in ambienti outdoor.

Come funziona la rilevazione di CheBanda

Per la creazione dei punteggi dei quattro operatori in classifica, CheBanda considera sempre la media dei risultati ottenuti per ogni utente e in ogni località in cui si effettua il test, così da non far pesare sul risultato complessivo i test ripetuti dallo stesso utente e nelle stesse località.

Inoltre, le diverse località pesano sul giudizio nazionale complessivo proporzionalmente alla loro popolazione e con un ulteriore processo di normalizzazione vengono corretti eventuali difetti in termini di distribuzione della popolazione tra grandi città, piccole città e campagne.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button