WindTre FissoRimodulazioni Tariffarie

WINDTRE Rete Fissa: da oggi in vigore aumenti di 2 euro o 4 euro al mese per alcuni clienti

Da oggi 1° Agosto 2021 è in vigore per alcuni clienti di rete fissa WindTre una nuova modifica contrattuale sul costo mensile dell’offerta, con aumenti fino a 4 euro mensili. In alcuni casi, contestualmente WindTre applicherà uno sconto temporaneo corrispondente.

A partire da oggi 1° Agosto 2021, come già raccontato, il costo di alcune offerte di rete fissa WINDTRE è stato incrementato di 2 euro o 4 euro al mese.

Contestualmente, sempre a partire da oggi 1° Agosto 2021, sulle linee WindTre di rete fissa oggetto della suddetta rimodulazione, l’operatore applicherà uno sconto in fattura di 2 euro o 4 euro al mese (IVA inclusa).

Questo sconto resterà valido fino al completamento del pagamento per l’acquisto rateizzato del modem in vendita abbinata all’offerta.

Dunque, il canone mensile di alcune offerte di rete fissa WINDTRE aumenterà effettivamente soltanto al termine della rateizzazione del modem, quando verrà meno lo sconto in fattura corrispondente.

Non si conosce la lista delle offerte di rete fissa coinvolte. WINDTRE ha giustificato questa nuova rimodulazione e comunicato ai già clienti WindTre coinvolti nella fattura di Giugno 2021 con la seguente motivazione: “sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta”, con la necessità di “consentire a WINDTRE di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato”.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

WINDTRE MIA Super Fibra Unlimited

Secondo fonti raccolte da MondoMobileWeb, lo sconto mensile in fattura valido fino al completamento del pagamento rateizzato del modem sarà applicato per una scelta commerciale, non vincolata al costo di vendita del modem: la rimodulazione del costo delle offerte coinvolte non riguarderebbe infatti il modem.

Inoltre, chi ha sottoscritto un contratto di rete fissa che prevedeva un prezzo “temporalmente vincolato” o “bloccato” avrà la possibilità di effettuare una segnalazione al Servizio Clienti 159.

Se dalle verifiche effettuate l’offerta rientra tra quelle che prevedevano un prezzo scontato senza una scadenza determinata o “per sempre”, potranno essere ripristinate le condizioni attuali dell’offerta.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button