Offerte Porta un Amico1Mobile

1Mobile lancia il Porta un Amico: in regalo fino a 25 euro di ricarica e 25 Giga di traffico dati

In queste ore l’operatore virtuale 1Mobile ha lanciato la sua nuova iniziativa Porta un Amico, attraverso la quale tutti i clienti dell’operatore possono invitare i propri amici ad attivare una SIM 1Mobile con o senza portabilità.

L’iniziativa, disponibile fino all’8 Agosto 2021 salvo cambiamenti, permette di ottenere in omaggio 5 euro di ricarica e 5 Giga di traffico dati, erogati sia all’invitante che all’invitato.

Come funziona la promo per i già clienti 1Mobile

Per invitare altri potenziali clienti, è necessario condividere con loro il proprio Codice Amico. Per fare ciò, il cliente 1Mobile deve accedere alla sezione “Porta un Amico” presente su “Altro” all’interno dell’app e nell’area riservata del sito.

Qualora la sezione “Porta un amico” non fosse visibile all’interno dell’app ufficiale dell’operatore, quest’ultima dovrà essere aggiornata.

Ogni codice è univoco e non può essere riutilizzato, ma tramite questa nuova iniziativa, ciascun cliente 1Mobile può ottenere fino a 5 Codici Amico, per un totale massimo di 25 euro di ricarica e 25 Giga di traffico dati in omaggio.

Come attivare una nuova SIM con il Codice Amico

I nuovi potenziali clienti che ricevono un codice possono comunicarlo al rivenditore che andrà ad inserirlo in fase di attivazione, oppure utilizzarlo sullo shop online dell’operatore, inserendolo nell’apposito campo prima di finalizzare l’acquisto.

Come già detto, l’attivazione di una nuova SIM tramite Codice Amico può avvenire con o senza portabilità del proprio numero da altro operatore.

Ovviamente, se l’invitato non utilizza il codice ricevuto per attivare una nuova SIM 1Mobile, l’invitante non ha diritto ad alcun beneficio.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

1Mobile

Dettagli sui Giga e sulla ricarica omaggio

I Giga aggiuntivi che si ottengono in omaggio con l’iniziativa Porta un Amico hanno un periodo di validità di 30 giorni dal momento dell’erogazione.

Per quanto riguarda invece la ricarica omaggio, questa ha priorità di utilizzo rispetto alle ricariche a pagamento e può essere utilizzata per il pagamento del costo mensile dell’offerta, acquisto extra e eventi di traffico a pagamento.

In caso di recesso dal contratto o portabilità in uscita, tutte le ricariche omaggio non fruite dal cliente non danno diritto ad alcun rimborso o trasferimento verso nuovo operatore.

Altre info sul Porta un Amico di 1Mobile

Una volta effettuata l’attivazione della SIM con inserimento contestuale del Codice Amico, sia l’invitante che l’invitato riceveranno due conferme: una per l’avvenuto utilizzo del codice e un’altra per l’avvenuto accredito della ricarica e dei Giga omaggio.

L’invitante riceverà entrambe le conferme tramite notifica via App o Area Riservata del sito, mentre l’invitato sarà avvisato in entrambi i casi via SMS.

Durante il periodo di validità, l’invitante può verificare sull’App o dall’Area Riservata del sito quanti invitati hanno aderito all’iniziativa utilizzando i Codici Amico.

Una volta attivata la nuova SIM, l’invitato potrà condividere a sua volta i propri codici con altri amici. Questa azione non comporta alcun ulteriore beneficio per l’invitante che in precedenza ha condiviso il codice.

1Mobile è un brand di Compagnia Italia Mobile, guidata dall’Amministratore Delegato Antonio Cortina. L’operatore di telefonia mobile virtuale (MVNO ESP) permette di navigare su rete Vodafone 4G, tramite l’aggregatore tecnico Effortel e con velocità massima raggiungibile di 60 Mbps in download e 30 Mbps in upload.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button