WindTre

WindTre riduce le emissioni di CO2 come concordato con WWF Italia e lancia il progetto Oasi

Oggi, 22 aprile 2021, WindTre ha annunciato di aver raggiunto gli obiettivi, delineati tramite la partnership con WWF Italia, che prevedevano la riduzione delle proprie emissioni di CO2.

Proprio per celebrare questo traguardo e in occasione della Giornata Mondiale della Terra, l’azienda guidata da Jeffrey Hedberg, ha presentato il progetto “Oasi”, sempre in collaborazione con WWF Italia.

Si specifica che, le Oasi dell’ONG sono un sistema di oltre 100 aree protette che coprono più di 30 mila ettari su tutto il territorio nazionale.

Si tratta, dunque, di zone della natura, che hanno l’intento di far scoprire l’importanza di salvaguardare la biodiversità e di affrontare sfide urgenti come quelle legate al consumo del suolo e ai cambiamenti climatici.

WindTre
Federica Manzoni – Direttore Sustainability & Quality Certification di WINDTRE

A tal proposito, queste le parole di Federica Manzoni, Direttore Sustainability & Quality Certification di WindTre:

Nel 2020, WINDTRE ha conseguito gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 definiti insieme al WWF nel 2017, con un abbattimento di oltre il 70% delle emissioni per unità di traffico e di più del 18% di quelle assolute, e il progetto ‘Oasi’ nasce proprio per sottolineare questo importante risultato.

La nostra azienda collabora da anni con WWF Italia su attività concrete dedicate al clima e al risparmio energetico e ha fissato, tra i propri traguardi, il raggiungimento della ‘carbon neutrality’ entro il 2030.

Tramite il progetto “Oasi” di WindTre, quindi, l’azienda ha intenzione di supportare la conservazione di queste aree protette, regalando simbolicamente ad ogni suo dipendente 2 metri quadrati di terreno, situati in tre Oasi WWF e selezionate sulla base della loro vicinanza rispetto alle principali sedi aziendali di WindTre.

Nel dettaglio, le tre Oasi scelte si trovano a Vanzago, Macchiagrande e Astroni, rispettivamente nei pressi degli uffici di Rho, Roma e Pozzuoli. L’iniziativa si inserisce all’interno del nuovo piano di sostenibilità definito dall’azienda con la collaborazione di tutte le direzioni aziendali e dei relativi stakeholder.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button