TelecomunicazioniTim

TIM: il primo CdA dopo l’Assemblea conferma Gubitosi e Rossi nei ruoli di AD e Presidente

Dopo l’Assemblea di ieri che ha deciso la composizione del Consiglio di Amministrazione di TIM, lo stesso si è riunito oggi 1° Aprile 2021 per decidere le deleghe. Luigi Gubitosi e Salvatore Rossi sono stati rispettivamente confermati nel ruolo di Amministratore Delegato e Presidente di TIM.

All’Amministratore Delegato Luigi Gubitosi sono stati confermati tutti i poteri necessari per compiere gli atti pertinenti all’attività sociale, ad eccezione di quelli riservati per legge, Statuto e autodisciplina al CdA di TIM. Al Presidente Rossi vanno invece le attribuzioni da legge, Statuto e documenti di autodisciplina.

Confermati Gubitosi e Rossi e accertati i requisiti di indipendenza

Il CdA ha anche accertato il possesso dei requisiti di indipendenza dei consiglieri Paolo Boccardelli, Paola Bonomo, Paola Camagni, Maurizio Carli, Luca De Meo, Cristiana Falcone, Federico Ferro Luzzi, Marella Moretti, Ilaria Romagnoli e Paola Sapienza ed è stata confermata la qualifica di Consigliere Indipendente anche in capo al Presidente Salvatore Rossi.

Inoltre, sono stati confermati nel ruolo di Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili e Segretario del Consiglio di Amministrazione, rispettivamente, il CFO Giovanni Ronca e il General Counsel Agostino Nuzzolo; il Sindaco Doro è stato invece confermato come componente dell’Organismo di Vigilanza.

TIM Salvatore Rossi
Salvatore Rossi, Presidente di TIM

Si riporta in seguito il commento del Presidente, Salvatore Rossi:

Oggi inizia il percorso del nuovo Consiglio di Amministrazione di TIM, espressione di un processo che si è concluso ieri raccogliendo il consenso quasi unanime dell’Assemblea degli Azionisti.

Questo risultato conferma la bontà e la trasparenza del lavoro fatto per selezionare i profili, di grande esperienza e spessore, che compongono il nuovo organo consiliare, adeguati ad affrontare le sfide che attendono l’Azienda nell’accompagnare il processo di digitalizzazione del Paese.

Auguro buon lavoro ai nuovi consiglieri e rivolgo il mio più sentito ringraziamento al Consiglio uscente per il contributo dato a TIM negli ultimi tre anni e per aver sostenuto l’iter che ha portato a questo nuovo triennio consiliare che ha inizio oggi.

Nella riunione odierna, il CdA ha anche costituito un Comitato per il controllo e i rischi, un Comitato per le nomine e la remunerazione, un Comitato per le parti correlate e un Comitato sostenibilità che prende il posto del precedente Comitato Sostenibilità e Strategie e che sarà invece specializzato sul fronte della sostenibilità ambientale, sociale e di governance (ESG).

La composizione dei Comitati del CdA di TIM

Secondo quanto riportato, la composizione dei Comitati sarà la seguente: Boccardelli, Bonomo, Ferro Luzzi, Moretti e Romagnoli nel Comitato per il controllo e i rischi; Bonomo, Camagni, Carli, De Meo e Sapienza nel Comitato per le nomine e la remunerazione; Boccardelli, Carli, Falcone, Moretti e Romagnoli nel Comitato parti correlate; Camagni, Falcone, Ferro Luzzi, Rossi e Sapienza nel Comitato sostenibilità.

I presidenti saranno invece nominati da ciascun Comitato nella prima riunione utile.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button