Economia e Finanzailiad

Iliad Italia: superati i 7,2 milioni di utenti e 6100 siti mobili attivi

Iliad Italia ha superato nel 2020 quota 7,2 milioni di utenti, raggiungendo nel corso dell’anno oltre 1,950 milioni di nuove sottoscrizioni. I dati sono stati forniti nell’ultimo report trimestrale di Iliad Group.

Oggi, 16 Marzo 2021, Iliad ha infatti pubblicato i risultati finanziari annuali e dell’ultimo trimestre del 2020, in cui vengono evidenziati i risultati raggiunti da Iliad Italia sia sul fronte della customer base che della copertura di rete.

A tal proposito, il 2020 è stato “un anno di record” sia per la Francia che per l’Italia in termini di rollout sul mobile, con 6100 siti attivi alla fine dell’anno (contro i 5000 inizialmente ipotizzati).

I clienti, pari a 7,24 milioni di unità, hanno portato i ricavi annuali in crescita del +58% rispetto all’anno precedente, per 674 milioni di euro, con un ultimo trimestre che ha mostrato una crescita del +36% per 192 milioni di euro, nonostante il contesto competitivo.

Ciò ha portato anche a una riduzione delle perdite in termini di EBITDAaL, che a livello di Gruppo si trova a quota 1,96 miliardi di euro, in rialzo del +18,4%.

A proposito delle sue offerte in Italia, nel Rapporto di Gestione 2020, il Gruppo ha affermato che le stesse, incluse le più recenti offerte 5G, sono sempre “senza impegno, senza costi nascosti e a vita”.

Di seguito il commento di Benedetto Levi, AD di Iliad Italia, in merito ai risultati presentati: “Siamo molto orgogliosi di aver supportato milioni di persone con un servizio di connettività affidabile e trasparente durante un anno così complicato come il 2020. I risultati raggiunti mostrano che abbiamo intrapreso la strada giusta. La risposta sempre così positiva delle persone, ci motiva oggi a portare la stessa Rivoluzione anche nel mercato della rete fissa entro l’estate di quest’anno”.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Iliad

Con una quota di mercato attualmente pari al 9% circa, Iliad Italia ha visto un sensibile incremento delle spese in conto capitale, per circa 512 milioni di euro nel 2020, che sono stati impiegati per il raggiungimento di una più rapida copertura mobile.

Guardando agli obiettivi strategici per il 2021, Iliad Group si concentrerà nel mercato italiano sullo sviluppo della rete per raggiungere almeno quota 8500 siti attivi entro la fine dell’anno. L’obiettivo di lungo periodo del piano Odissea 2024 è stato invece anticipato di un anno: così, Iliad conta adesso di raggiungere il rollout di 10.000 o 12.000 siti entro il 2023.

Per quanto concerne invece il segmento fisso, nel report ufficiale non sono forniti ulteriori dettagli e il lancio resta fissato “entro l’estate del 2021”, come ribadito anche nel commento di Levi.

Gli obiettivi finanziari prevedono invece il raggiungimento di 1,5 miliardi di euro di ricavi nel lungo termine in Italia e (nuovo obiettivo) il raggiungimento di un EBITDAaL positivo entro la seconda metà del 2021.

Il Gruppo Iliad ha infine ricordato di aver lanciato un programma ambientale per abbattere totalmente le emissioni dirette entro il 2035 tramite un investimento di 1 miliardo di euro nei prossimi 15 anni.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button