LexFoniaVodafone

Vodafone Special Digital: ingiunzione dal Comitato IAP sulla comunicazione commerciale online

Vodafone ha ricevuto una ingiunzione da parte del Comitato di Controllo di IAP, l’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, che contesta una comunicazione commerciale ingannevole adoperata dall’operatore per promuovere online le sue offerte Special Digital di rete mobile con passaggio da altro operatore.

Lo ha reso noto proprio l’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria (IAP), con la pubblicazione sul suo sito, avvenuta solo in queste ore, dell’ingiunzione n. 7/2021 emanata dal Comitato di Controllo nei confronti di Vodafone Italia, risalente al 19 Febbraio 2021.

L’oggetto dell’intervento da parte del Comitato di IAP sono dunque le comunicazioni pubblicitarie utilizzate da Vodafone per promuovere le offerte di tipo Operator Attack in versione Digital della gamma Special, che da diverso tempo ormai l’operatore propone online tramite una pagina dedicata del suo sito, principalmente con delle campagne pubblicitarie sul web.

Il Presidente del Comitato di Controllo di IAP ha dunque rilevato, in data 18 Febbraio 2021, che le comunicazioni commerciali presenti su questa pagina e tramite annuncio sponsorizzato su Google siano manifestamente contrarie all’articolo 2 Comunicazione commerciale ingannevole – del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale”.

In particolare, i messaggi pubblicitari contestati, veicolati tramite la pagina dedicata del sito web dell’operatore ma anche tramite annunci sponsorizzati su Google, sono “Fino a 100 Giga al mese, a partire da 7 euro, Nessun costo di attivazione” e “Passa a Vodafone Fino a 100 Giga a partire da 7 euro”.

Secondo il Comitato di Controllo, queste promesse veicolate da Vodafone in cui l’operatore vanta una certa quantità di Giga o un certo prezzo mensile per le sue offerte dedicate alla portabilità da specifici operatori risultano “fuorvianti”, nonostante vengano indicate nella misura massima (“fino a”) o minima (“a partire da”), in quanto, una volta che il cliente approfondisce la composizione delle offerte, le precedenti promesse sono “destinate a essere notevolmente ridimensionate”.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Special Comitato IAP
Esempio della comunicazione commerciale sul sito Vodafone per le offerte Special Digital contestata dal Comitato IAP

I claim pubblicitari di Vodafone sono infatti presenti nella pagina principale o negli annunci sponsorizzati di Google.

Tuttavia, per visualizzare le singole offerte proposte in base all’operatore di provenienza è necessario utilizzare un apposito menu a tendina con cui selezionare il proprio attuale operatore della numerazione dalla quale si intende richiedere la portabilità.

Come rileva il Comitato di IAP, delle offerte presentate da Vodafone, solo per alcune, effettuando il passaggio da specifici e pochi operatori, è possibile ottenere le condizioni annunciate nel sito, oltre che nei testi dei messaggi rinvenibili come risultati sponsorizzati nel motore di ricerca Google, e mai tutte e tre insieme.

Infatti, il Comitato sottolinea che in alcuni casi (ad esempio con passaggio da Fastweb e PosteMobile) a 7 euro al mese vengono offerti 50 Giga (Special 50 Digital Edition). Invece, i 100 Giga promessi fanno parte solo di offerte a partire da 9,99 euro al mese (ad esempio Special 100 Digital Edition).

Se invece gli operatori di provenienza sono WINDTRE o TIM, i prezzi delle offerte proposte variano da 9,99 a 18,99 euro, i Giga inclusi sono al massimo 60GB ed è anche previsto un costo di attivazione, in contraddizione con quanto promesso. Lo stesso vale anche per la Special Unlimited valida se si seleziona Kena Mobile, che prevede un costo di attivazione di 12,10 euro.

Queste sono dunque le motivazioni che hanno portato l’organo di controllo dell’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria a ritenere che le comunicazioni commerciali contestate a Vodafone siano irrispettose del principio di correttezza previsto dalle norme autodisciplinari.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button