Rimodulazioni TariffarieWindTre

WindTre: da oggi rimodulazioni delle offerte che prevedono omaggi di credito come Pieno Wind

Entra oggi 19 ottobre 2020 in vigore la nuova modifica unilaterale di WindTre, comunicata il mese scorso, per le offerte che prevedono omaggio di credito bonus, dunque non acquistato.

A partire da oggi, 19 Ottobre 2020, come comunicato da WindTre, le direttrici di traffico non utilizzabili con il credito bonus incluso nell’offerta sono SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS e acquisti online e tramite App.

Inoltre, il credito bonus non potrà essere oggetto di trasferimento ad altri operatori o di monetizzazione. Chiaramente, la modifica riguarda solo il credito bonus offerto in omaggio, e non quello acquistato separatamente.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

offerte VAS WindTre

I clienti WindTre interessati hanno ricevuto comunicazione a partire dal 16 Settembre 2020 e l’informativa completa è stata resa disponibile anche sul sito ufficiale dell’operatore, nella pagina dedicata “WindTre Informa”.

Di seguito l’SMS inviato a tempo debito ai clienti coinvolti (come ad esempio alcuni clienti WindTre con l’opzione Pieno Wind attiva):

“Modifica condizioni: dal 19/10 il credito bonus, cioè non acquistato, della tua offerta non potrà essere utilizzato per SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, acquisti online e tramite App, o essere oggetto di trasferimento ad altri operatori o monetizzazione. Recesso senza costi da web, Racc. A/R, PEC, 159, negozi o cambio operatore fino al giorno prima della variazione. Per maggiori info vai su https://windtre.it/info”.

Come sempre, i clienti impattati hanno avuto modo di esercitare il diritto di recesso gratuito o di passare ad altro operatore senza penali o costi di disattivazione prima dell’entrata in vigore della modifica.

I canali per richiedere il recesso erano molteplici: per ogni modifica unilaterale dell’operatore il cliente può infatti effettuare richiesta fino al giorno prima dell’entrata in vigore tramite lettera raccomandata A/R, via PEC, chiamando il numero 159, tramite l’assistente digitale WILL presente nell’Area clienti e nell’App ufficiale o semplicemente recandosi in un punto vendita.

Da oggi 19 ottobre 2020, la rimodulazione di WindTre sarà invece effettiva per tutti i clienti coinvolti che non avessero richiesto il recesso ed entreranno in vigore le nuove condizioni per il credito bonus.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button