Offerte Fibra e FTTCWindTre FissoRumors

WindTre: presente modulo online per info sul “bonus 500 euro” per offerta Fibra e FTTC?

WindTre dovrebbe partecipare all’iniziativa del Governo relativa al Piano Voucher fase I, che prevede l’erogazione di un bonus dal valore massimo di 500 euro, da utilizzare per la sottoscrizione di un’offerta internet di rete fissa a banda ultralarga e per l’acquisto di un PC o tablet. Sul sito dell’operatore è infatti apparsa una pagina dedicata.

Il bonus, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e Infratel, ha l’obiettivo di ridurre il divario digitale in Italia, particolarmente evidenziato durante il periodo di lockdown, e di supportare le famiglie nell’acquisto di servizi e prodotti legati alla Rete.

In particolare, durante questa prima fase, potranno usufruire del bonus le famiglie con un ISEE sotto i 20.000 euro, poi la platea sarà gradualmente estesa a redditi superiori e alle imprese.

Nel dettaglio, il voucher avrà un valore massimo di 500 euro per nucleo familiare e potrà essere ripartito nel seguente modo: per quanto riguarda lo sconto sui servizi di connettività, con durata minima della sottoscrizione non inferiore ai 12 mesi, verrà destinata una somma compresa tra i 200 e i 400 euro, mentre per lo sconto sulla fornitura di un personal computer o di un tablet verrà destinata una somma compresa tra i 100 e i 300 euro.

Stando a quanto riporta Infratel, dunque, dall’8 ottobre 2020 è online la piattaforma per l’accreditamento degli operatori di telecomunicazioni interessati ad offrire ai consumatori i voucher della prima fase.

All’esito della registrazione e della validazione da parte di Infratel Italia degli operatori interessati, a partire dal 19 ottobre 2020, gli stessi potranno caricare sulla piattaforma le offerte associate al voucher.

Solo da fine Ottobre 2020, però, si potrà accedere alle offerte presentate dagli operatori, rivolgendosi direttamente agli stessi per riscattare il voucher di Fase I.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Il timing del progetto voucher

Come sopra accennato, alcuni lettori di MondoMobileWeb hanno segnalato stamattina 12 ottobre 2020 l’esistenza di una pagina di WindTre, non presente nella homepage del sito, dedicata alla richiesta del bonus internet, pc e tablet.

Si tratta di una pagina ancora non pubblicizzata (ecco il link diretto) in cui è disponibile un form per inserire i dati personali (nome, cognome, mail e numero di telefono) ed essere ricontattati telefonicamente per ricevere maggiori informazioni sui dettagli per richiedere il bonus.

Come però evidenziato in precedenza, la deadline del progetto voucher del Governo prevede l’accesso dei beneficiari alle offerte degli operatori solo da fine Ottobre 2020, in una data non ancora specificata.

Per questa ragione, la pagina di WindTre giunge quindi in anticipo e non è da escludere che la stessa possa essere chiusa prima della pubblicazione definitiva.

In alternativa, il modulo potrebbe essere già disponibile per iniziare ad acquisire i dati dei clienti interessati a passare a WindTre utilizzando il voucher del Governo per la connettività a banda ultralarga.

Allo stato attuale, comunque, il form risulta non sempre disponibile in alcuni browser e anche dopo aver inserito i dati, secondo segnalazioni, non si viene ricontattati dall’operatore.

Da quanto si legge nel sito, sembrerebbe comunque che WindTre abbia intenzione di partecipare all’iniziativa, mettendo a disposizione, in caso di validazione delle offerte, il bonus della prima fase ai clienti che attiveranno un nuovo contratto WindTre Super Fibra in FTTH oppure Internet a Casa 100 o 200 in FTTC.

Il voucher sarebbe disponibile, inoltre, anche in caso di passaggio dall’offerta Internet 20 ADSL all’offerta in tecnologie FTTC o FTTH.

Per poter usufruire del bonus, comunica l’operatore, ci si dovrà recare presso uno dei negozi WindTre e compilare, durante la sottoscrizione dell’offerta internet di rete fissa, un’autocertificazione in cui si attesta di avere un ISEE inferiore ai 20.000 euro.

Chiaramente, anche altri operatori parteciperanno all’iniziativa e quando la procedura sarà finalmente disponibile per i beneficiari, gli stessi potranno consultare l’elenco aggiornato delle aziende che aderiscono al progetto e che offriranno le loro proposte commerciali a determinate condizioni.

Si ringrazia Giovanni per la segnalazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button