WorldReti 5G

Telefónica Spain e Orange Spain scelgono Ericsson per implementare la loro rete 5G

Anche i due operatori spagnoli, Telefònica Spain e Orange Spain, hanno scelto Ericsson, per l’implementazione della loro rete 5G. Attualmente. infatti, la multinazionale svedese conta 108 tra accordi commerciali e contratti 5G con operatori unici.

Nonostante il lancio dei servizi 5G di Telefònica sia in corso, la compagnia di telecomunicazioni è già a lavoro, insieme a Ericsson, per garantire l’operatività delle stazioni base della rete di ultima generazione, non appena sarà reso disponibile il servizio commerciale per i suoi abbonati.

Secondo le previsioni, anche grazie all’utilizzo della banda media 5G TDD (3.5GHz) e delle soluzioni Ericsson Spectrum Sharing su frequenze 4G/5G FDD (1800-2100MHz), Telefònica Spain intende raggiungere con il 5G il 75% della popolazione entro la fine del 2020.

Joaquín Mata, CTO di Telefónica Spain, ha dichiarato:

Il lancio della nostra rete 5G rappresenta un balzo in avanti verso l’iperconnettività che cambierà il futuro della Spagna. Siamo molto soddisfatti di collaborare con Ericsson per costruire una delle migliori reti 5G in Europa.

Avendo in previsione l’attivazione di circa mille siti entro la fine del 2020, secondo quanto dichiarato, Ericsson ha fornito a Telefònica Spain nuove apparecchiature radio da 3,5 GHz e aggiornamenti software per le antenne radio 5G-ready. I prodotti Ericsson Radio System, inoltre, aiuteranno a rendere veloce ed economicamente vantaggiosa l’attivazione del 5G in Spagna.

La partnership tra Orange Spain ed Ericsson, invece, risale a più di venti anni fa, ovvero alla prima generazione di tecnologia mobile.

Contrariamente a Telefònica, l’operatore di rete mobile Orange ha già effettuato il lancio commerciale della rete di ultima generazione a Madrid e Barcellona, il 7 settembre 2020, con prodotti e le soluzioni Radio Access Network (RAN) 5G e Core di Ericsson alla base dei servizi 5G offerti. L’intento è comunque quello di raggiungere altre località durante questa partnership quadriennale, in cui Ericsson intende supportare Orange Spain nello sviluppo della sua offerta 5G in tutta la Spagna.

Operando sullo spettro di 3,6 GHz, la rete di ultima generazione a Madrid e Barcellona è alimentata dall’Ericsson Radio System (baseband 6648 e antenna AIR 6488), e comprende anche la Massive MIMO, una tecnologia che aumenta la capacità di rete e l’efficienza dello spettro.

Ericsson fornisce inoltre a Orange Spain il 5G Evolved Packet Core, per supportare il 5G New Radio in modalità non standalone (NSA), comprese le funzioni control plane, user plane e policy network.

Secondo le aspettative, i clienti Orange Spain, grazie alla piattaforma tecnologica 5G, potranno godere di un’esperienza a banda larga potenziata e di funzionalità avanzate, che porteranno vantaggi in ambito gaming, aziendale, industriale, sociale e agli utenti abbonati.

Arun Bansal, Presidente di Ericsson Europa e America Latina, si è espresso favorevolmente sia per gli accordi presi con Telefònica che per quelli con Orange, dichiarando di essere orgoglioso di poter partecipare attivamente alla prossima rivoluzione digitale della Spagna e di poter aiutare gli operatori a cogliere le opportunità che il 5G e le tecnologie correlate porteranno sia ai loro abbonati che alle industrie.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button