WorldReti 5G

Prosegue la partnership tra Ericsson ed Elisa: stabilita una connessione 5G SA in Finlandia

Continuano le partnership della svedese Ericsson in tutta Europa, per lo sviluppo e il deployment della rete 5G. In Finlandia, l’azienda ha stabilito una connessione 5G Stand-Alone con l’operatore Elisa.

La connessione 5G SA in questione, definita da Ericsson la prima dei Paesi nordici, è stata stabilita a Kirkkonummi, un comune di circa 37.000 abitanti sito appena fuori l’area metropolitana di Helsinki.

Con tale tecnologia, le due aziende mirano ad aprire la strada a nuovi scenari d’uso 5G che sfruttino la massima velocità e la latenza ridotta della tecnologia stand-alone. Tra questi, sono stati citati i servizi basati sulla realtà virtuale, l’Industria 4.0 e i veicoli connessi, che sfrutteranno performances fino a 6 volte superiori rispetto alle reti in modalità NSA (Non-Standalone).

Per il deployment della rete, sono stati utilizzati prodotti e soluzioni del portfolio 5G di Ericsson.

Orange Open Fiber

Di seguito, il parere di Jenny Lindqvist, Head of Northern & Central Europe del colosso svedese:

“Elisa ed Ericsson hanno sempre collaborato per raggiungere l’obiettivo di un futuro connesso e sostenibile. Siamo immensamente felici di continuare il nostro viaggio insieme a un partner fidato come Elisa, raggiungendo tutti i 2,8 milioni di clienti con la nostra connettività superiore e adesso innovando con il nostro portfolio 5G.”

Anche il CTO di Elisa, Kalle Lehtinen, ha elogiato la partnership per il 5G SA in Finlandia con Ericsson, ricordando di aver iniziato a testare la nuova tecnologia già anni prima rispetto al lancio commerciale avvenuto nel 2019.

L’operatore finlandese ha infatti avviato il lancio commerciale del suo 5G nell’estate dell’anno scorso e prevede già diverse offerte mobili con internet illimitato in Finlandia e nei Paesi nordici e baltici con velocità fino a 1 Gigabit al secondo.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button