AnteprimaSpusu

Spusu presenterà in una conferenza lunedì 15 Giugno 2020 il suo brand e le sue tariffe

È ufficiale: dopo mesi di attesa, finalmente Spusu lancerà il suo brand e le sue tariffe in Italia, il 15 Giugno 2020, data in cui si terrà anche una conferenza online di presentazione.

Con la conferenza del 15 Giugno 2020 l’operatore austriaco Spusu farà dunque ufficialmente il suo ingresso nel mercato italiano, appoggiandosi alla rete WindTre come già confermato a più riprese, anche in un’intervista dei vertici dell’azienda a MondoMobileWeb.

Negli ultimi giorni si sono susseguite diverse notizie sul nuovo operatore, ed è già noto il layout della SIM card di Spusu e il numero dell’assistenza clienti, chiaramente ancora non attiva.

Inoltre, l’operatore ha già reso disponibile la sua App ufficiale per dispositivi Android, pubblicata sul Google Play Store il 5 Giugno 2020.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Il sito del nuovo operatore virtuale di telefonia mobile resta invece attualmente fermo alla home page, che riporta esclusivamente il logo e le informazioni sull’azienda, come partita IVA e indirizzo dell’ufficio stampa dell’operatore in Italia.

Per il lancio di Spusu, il MiSE ha già assegnato l’anno scorso, in data 26 Aprile 2019, all’azienda Mass Response GmbH il Mobile Network Code 56. Il seriale ICCD delle SIM inizierà con 893956 e il prefisso di Spusu in Italia sarà 3780 come numerazione per le nuove attivazioni.

Ancora non sono note informazioni sulle offerte di lancio dell’operatore, sebbene negli screenshot dell’App sia emersa una “Spusu Piccolo” con 500 minuti, 100 SMS e 7 Giga che potrebbe però essere solamente un’immagine illustrativa.

Comunque, in occasione della conferenza verranno presentati ulteriori dettagli sul nuovo virtuale italiano, che ha promesso flessibilità nell’offerta e un servizio clienti in grado di assicurare a tutti gli utenti il pieno supporto.

Dopo lo slittamento dovuto alla pandemia di Coronavirus in Italia e nel mondo, l’azienda aveva deciso di far slittare il lancio per essere in grado di partire quando il contesto epidemiologico fosse migliorato. Adesso, l’attesa è ormai quasi finita.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button