ho. Mobile introduce la data di scadenza per chi può attivare l’offerta a 8,99 euro al mese


L’operatore virtuale di telefonia mobile ho., nel suo sito ufficiale ho-mobile.it, ha comunicato la data di scadenza fino al 15 Maggio 2020 per l’offerta ho. 8,99 dedicata a chi attiva un nuovo numero o per chi proviene da Kena Mobile e Daily Telecom.

L’offerta ho. 8,99 è attivabile nei negozi e online (ecco il link diretto) e comprende minuti ed SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga di internet mobile con velocità 4G fino a 30 Mbps in download e 30 Mbps in upload al costo di 8,99 euro al mese.

E’ previsto un costo di attivazione dell’offerta di 9 euro e di 99 centesimi di euro per l’acquisto della nuova sim ricaricabile.  L’attivazione è possibile per nuovi clienti con nuovo numero o per chi proviene da Kena Mobile e Daily Telecom.

Nei Paesi dell’Unione Europea, nel rispetto del Regolamento Roaming Like at Home, è possibile usare senza costi aggiuntivi tutti i minuti e gli SMS inclusi nelle offerte.

Mentre per il traffico dati in roaming UE vengono imposti dei limiti che variano in base all’offerta sottoscritta: per tutto il 2020 il limite sarà di 6,1 Giga per le offerte ho. 5,99, ho. 8,99 e ho. 12,99.

Si ricorda che anche l’offerta ho. solo dati 100 Giga a 12,99 euro al mese è attivabile fino al 15 Maggio 2020.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

ho mobile

Nello specifico ho., operatore virtuale controllato da Vodafone tramite la società VEI, utilizza la tecnologia di rete Vodafone Italia in GSM, GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA e LTE. La tecnologia VoLTE per adesso non è ufficialmente prevista.

Superati i Giga inclusi, la navigazione viene bloccata automaticamente senza costi extra. Tuttavia è possibile utilizzare il servizio Riparti dall’App per far ripartire l’offerta anticipando il rinnovo se la soglia dei Giga disponibili residui della propria offerta è di 2GB. Inoltre il Riparti non è disponibile nelle 3 ore precedenti il rinnovo della propria offerta.

In caso di superamento delle soglie di minuti ed SMS previste dall’offerta ho. 100 Giga, è previsto un costo a consumo di 19 centesimi di euro al minuto per il traffico voce (senza scatto alla risposta) e 29 centesimi di euro per ogni SMS inviato.

Le offerte ho. mobile si rinnovano in automatico ogni mese con addebito su credito residuo. Se il credito residuo sarà insufficiente al momento del rinnovo dell’offerta, il cliente ho. si ritroverà il credito in negativo. Per poter utilizzare l’offerta sarà necessario ricaricare per far tornare il credito maggiore di zero.

La ricarica è disponibile sull’app ufficiale dell’operatore virtuale, sul sito ufficiale e in tutti i punti vendita ho., nelle tabaccherie, nelle ricevitorie e bar collegati alla rete di Lottomatica Italia Servizi, nei punti vendita SisalPay abilitati e nelle edicole della rete M-Dis Distribuzione abilitate.

Si ricorda che le offerte proposte da ho. mobile includono di default i seguenti servizi accessori gratuiti: SMS ho. chiamato, 42121 per credito residuo, avviso di chiamata, navigazione hotspot e trasferimento di chiamata (non sono invece previsti il servizio di segreteria telefonica e la tecnologia VoLTE).

servizi digitali a pagamento, come ad esempio oroscopi, suonerie, ed SMS bancari sono bloccati e i numeri a pagamento 199, 144, 166 e 899 sono disabilitati di default, ma possono comunque essere attivati dall’applicazione ufficiale dell’operatore. Non è disponibile la segreteria telefonica e non si possono inviare MMS.

Come segnalato da alcuni lettori di MondoMobileWeb, nella sezione “Cambia offerta” alcuni già clienti selezionati possono attivare nuove offerte con minuti illimitati, sms illimitati e 70 Giga ad un prezzo minore rispetto alla proposta precedente. Per esempio i clienti con l’offerta ho. 6.99 con 30 Giga, possono passare alla versione con 70 Giga a 8,99 euro al mese anzichè 9,99 euro al mese come proposto alcuni mesi fa.

ho Mobile

Come già raccontato, è stata prorogata ancora fino al 30 Giugno 2020 (salvo ulteriori proroghe), l’iniziativa “Porta un Amico” denominata ho. Tanti Amici, che permette di ottenere fino a 150 euro in ricariche omaggio per i clienti che effettuano gli inviti, e 5 euro di ricarica per ogni nuovo cliente che ne beneficia.

Nel dettaglio del programma disponibile dallo scorso 9 Dicembre 2019, il tetto massimo dei 150 euro di ricariche destinato a tutti i coloro che generano l’invito, è cosi articolato: 5 euro per ciascun amico invitato per un massimo di 10 attivazioni, ai quali aggiungere eventuali 5 euro di bonus in caso di portabilità da Iliad, Fastweb e da alcuni operatori virtuali. In più 50 euro bonus extra una volta raggiunto il limite di 10 amici.

Nel frattempo sta continuando, salvo eventuali cambiamenti, anche l’iniziativa commerciale “ho. una sorpresa per gli amici”, che spedisce due SIM in più senza preavviso a chi acquista una SIM online (per un totale di 3 SIM consegnate), in modo da partecipare a ho. Tanti Amici condividendo le SIM aggiuntive con amici o parenti.

Le due ulteriori SIM di questa iniziativa possono infatti essere intestate anche persone diverse da chi aveva ordinato la prima scheda telefonica.

Una volta che sia il cliente che aveva ordinato la SIM online che gli amici di quest’ultimo avranno attivato le proprie SIM, si attiva automaticamente ho. Tanti Amici. Infatti, rispetto al meccanismo da seguire normalmente, con apposito link da inviare, in questo caso le due SIM consegnate dall’operatore sono già “collegate” a quella principale che era stata ordinata online.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.