V-Home Mini by Vodafone: da oggi disponibile la nuova soluzione IoT per la smart home


Vodafone ha lanciato, per i clienti Vodafone Giga Family e convergenti, un nuovo prodotto IoT V-By Vodafone chiamato V-Home Mini per la smart home, compatibile con numerosi tipi di smart devices.

L’idea di Vodafone è stata quella di creare un ecosistema di prodotti connessi grazie all’ecosistema SmartThings di Samsung e alla Vodafone Power Station.

La soluzione IoT in questione permette infatti di monitorare la propria casa gestendo tutti i dispositivi connessi dallo smartphone proprio tramite l’app SmartThings, che può interagire con i device, configurarli e personalizzarli.

Nello specifico, nel Kit di V-Home Mini By Vodafone sono inclusi di base un sensore di movimento SmartThings, che rileva movimenti fino a 5 metri di distanza con ampiezza di 120 gradi e invia notifiche di allarme se si rileva un movimento; la SmartThings Link, una chiavetta USB per connettere i device alla Vodafone Power Station, che rappresenta l’hub della Smart Home; una lampadina SmartThings con intensità regolabile e funzione di accensione/spegnimento configurabile tramite smartphone.

A questi, si possono aggiungere altri sensori, prese elettriche, sirene, videocamere, assistenti vocali, soundbar o dispositivi audio. Secondo quanto dichiarato da Vodafone, il nuovo V-Home Mini è compatibile con oltre 1000 smart devices.

Come comunicato da Vodafone, Il V-Home Mini dedicato ai clienti convergenti e Giga Family prevede rate mensili di 1,99 euro al mese per i clienti Giga Family e 2,49 euro al mese per i clienti convergenti, per la durata di 48 mesi.

Inoltre, i clienti che attiveranno V-Home Mini By Vodafone avranno la possibilità di acquistare a metà prezzo alcuni smart device della sezione Accessori V-Home del sito ufficiale dell’operatore, in un’unica soluzione.

Tra i servizi inclusi figurano il V-Home Monitor per gestire i dispositivi connessi tramite app e l’Alarm Assistant per attivare delle modalità di contatto aggiuntive tramite SMS e chiamata IVR qualora il cliente non rispondesse alla notifica via app. Inoltre, utilizzando l’app SmartThings per la gestione dei dispositivi, il cliente non consumerà i Giga della sua offerta mobile.

V-Home Mini Vodafone

I clienti interessati a servizi aggiuntivi potranno pagare un costo aggiuntivo di 1,99 euro al mese per avere il Video Cloud che permette di conservare i video registrati dalla telecamera per 14 giorni e fino a 10 Giga, l’Alarm Assistance che consiste in un call center dedicato che in caso di intrusioni, fumo o perdita d’acqua chiama il proprietario e dei contatti predefiniti e l’Assistenza Casa di Zurich per richiedere l’intervento di un professionista.

Il nuovo V-Home Mini (da non confondere con il V-Home già disponibile da molto tempo) è acquistabile a partire da oggi nei negozi Vodafone e può essere configurato semplicemente scaricando le app V-By Vodafone e Smart Things, attivando l’offerta sull’app V-By Vodafone e inserendo l’Hub SmartThings nella Vodafone Station. Fatto ciò, sarà possibile attivare il kit sull’app, posizionare i dispositivi e configurarli.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.