AnteprimaServiziVodafone

Vodafone: 1GB di Riserva non viene più attivato in automatico

Vodafone ha deciso di eliminare il servizio di 1GB di Riserva dalle nuove attivazioni delle offerte consumer di rete mobile, che permetteva di continuare a navigare, a pagamento, anche dopo aver finito i Giga.

Vodafone

Infatti, per le nuove attivazioni effettuate a partire dal 9 Febbraio 2020, il servizio 1GB di Riserva non viene più attivato in automatico nelle offerte di Vodafone.

In questo modo, tutte le nuove attivazioni delle offerte Vodafone prevederanno, in caso di esaurimento del bundle di traffico dati, il blocco della navigazione internet senza ulteriori costi aggiuntivi.

In precedenza, con l’attivazione automatica per ogni offerta del Giga di Riserva, il cliente Vodafone pagava 2 euro anticipati ogni 200 Mega fino al rinnovo dell’offerta e fino ad un massimo di 10 euro per 1 Giga se si finiva il proprio bundle dati, salvo disattivazione del servizio.

Il servizio, che era stato introdotto obbligatoriamente a partire dalla fine del 2016, rimane attivabile in via opzionale per tutti i clienti che lo vorranno aggiungere alla propria offerta.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Vodafone 1GB di Riserva
Alcuni dei servizi aggiuntivi presenti sulla pagina dell’offerta winback di Vodafone: In precedenza 1GB di riserva era menzionato, mentre adesso non c’è più.

Vodafone sta cominciando ad aggiornare le pagine delle offerte dove veniva specificata la presenza del Giga di Riserva, togliendone i riferimenti.

Ad esempio, sulla pagina informativa dedicata all’attuale offerta winback Vodafone Special Unlimtited 7 (voda.it/wb9 o voda.it/wb8), 1GB di Riserva non è più presente fra i servizi aggiuntivi che si attiveranno con l’offerta, mentre in precedenza era presente.

Al posto del Giga di Riserva, nella pagina di Special Unlimited 7, sono stati aggiunti altri servizi come Chiamami, Recall e SMS di notifica, tutti opzionali e non attivati di deafult, probabilmente per via della multa dell’Antitrust sulle offerte winback, che richiedeva maggiori informazioni sui servizi aggiuntivi.

Per quanto riguarda le offerte standard presenti sul sito di Vodafone invece, questo al momento non sembrerebbe ancora del tutto aggiornato con la novità appena raccontata.

Si ringrazia D. per la segnalazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close