LycaMobile arriva in Uganda: è il ventiquattresimo mercato per l’operatore internazionale


LycaMobile, operatore virtuale internazionale attivo anche in Italia su rete Vodafone, ha recentemente comunicato di avere raggiunto un nuovo mercato, l’Uganda. Si tratta del ventiquattresimo Paese in cui l’operatore lancia i suoi servizi di telefonia mobile.

LycaMobile ha tenuto a evidenziare come l’Uganda costituisca uno dei mercati più interessati in Africa, con 25 milioni di potenziali clienti e una penetrazione dei servizi attestata intorno al 71%.

Per questa ragione, secondo l’operatore internazionale sarà possibile offrire servizi in tutto il Paese seguendo la strategia basata sull’offerta di traffico voce nazionale e internazionale, riassunta dal claim del Gruppo “Call the world for less”.

LycaMobile

Il fondatore e Presidente del Gruppo Lyca, Allirajah Subaskaran, ha così commentato:

“Si tratta di un passaggio importante per il Gruppo e siamo felici di imbarcarci in questo nuovo lancio di servizi in Uganda. Nel suo ruolo di MVNO più diffuso al mondo, con un solido interesse nei confronti dell’Africa, quella del lancio in Uganda è una mossa naturale per LycaMobile. Siamo attualmente operativi in Sudafrica e abbiamo considerato l’Uganda nell’area dell’Africa Occidentale per via del suo potenziale di mercato. Adesso che siamo qui, non vediamo l’ora di aiutare a connettere tra loro sempre più abitanti, sia sul fronte nazionale che internazionale”.

Adesso, contando anche il nuovo mercato appena raggiunto dall’operatore, LycaMobile è attivo in Australia, Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Macedonia, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia, Svizzera, Tunisia, Ucraina, Uganda, Sudafrica, Regno Unito, USA e Russia.

Secondo gli ultimi aggiornamenti disponibili, l’operatore mobile virtuale LycaMobile ha raggiunto circa 15 milioni di clienti in tutto il mondo e propone generalmente offerte che si concentrano sia sulle chiamate nazionali che su quelle internazionali, oppure opzioni specifiche per traffico voce verso alcune destinazioni.

La sede dell’azienda è rimasta nel Regno Unito, Paese di fondazione in cui LycaMobile opera appoggiandosi alla rete di O2. Per il momento, non è stata comunicata la rete d’appoggio in Uganda.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.