Rimodulazioni: Fastweb Mobile ufficializza gli aumenti di questi giorni su alcune offerte


In questi giorni, per alcuni clienti dell’operatore virtuale su rete TIM 4G, Fastweb Mobile, sono entrati in vigore gli aumenti sul costo mensile delle loro tariffe, annunciati il mese scorso con un SMS informativo.

rimodulazioni tariffa

Dunque, dopo gli aumenti per la rete fissa di Fastweb entrati in vigore dal 1° Agosto 2019 su alcune offerte, adesso Fastweb sta applicando una rimodulazione tariffaria anche ad alcuni clienti di rete mobile.

Come anticipato da MondoMobileWeb, grazie alle segnalazioni di alcuni lettori si era scoperto che nel mese di Settembre 2019 Fastweb stava inviando degli SMS ad alcuni clienti di rete mobile per avvisarli di un’imminente aumento del costo mensile della propria offerta.

In particolare, secondo le prime segnalazioni, era emersa come data di entrata in vigore della rimodulazione il 21 Ottobre 2019.

   

In realtà, sembrerebbe che gli aumenti per i clienti Fastweb Mobile siano cominciati ad essere effettivi già a partire dal 17 Ottobre 2019, come comunicato dallo stesso operatore sulla sua nuova pagina denominata “Fastweb Informa”, presente nel menu Assistenza del sito ufficiale.

Fastweb Informa

La comunicazione degli aumenti di Ottobre 2019 per la rete mobile sulla pagina Fastweb Informa.

La nuova pagina dedicata alle comunicazioni ai clienti per eventuali modifiche alle offerte di Fastweb, sia fisso che mobili, è stata infatti inserita di recente e permette di conoscere eventuali rimodulazioni in arrivo.

L’aumento sul canone mensile dovrebbe essere personalizzato in base all’offerta sottoscritta (non si conosce al momento una lista precisa delle offerte coinvolte), così come personalizzata è la data di entrata in vigore della rimodulazione, poiché potrebbe essere legata alla data del rinnovo.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Secondo una delle segnalazioni giunte a MondoMobileWeb, è stato applicato un aumento di 95 centesimi di euro al mese su di un’offerta con 1000 minuti, 100 SMS e 30 Giga a 6,95 euro al mese, portando così il costo mensile a 7,90 euro al mese. Non è escluso che l’aumento possa essere di importi superiori a quello segnalato.

Nel caso di questa offerta, Fastweb aveva sottolineato, nell’SMS informativo, che il nuovo costo mensile sarebbe stato comunque inferiore a quello dell’offerta Fastweb Mobile attualmente in commercio (minuti illimitati, 100 SMS e 30GB a 9,95 euro al mese).

SMS rimodulazione

Si ringrazia Gennaro per la foto.

Ecco il testo della comunicazione pubblicata sulla pagina Fastweb Informa del sito ufficiale dell’operatore:

La nostra priorità è migliorare ogni giorno aumentando continuamente la qualità del nostro servizio, infatti negli ultimi 12 mesi abbiamo migrato oltre 1 milione di clienti mobili ad una delle migliori reti 4G+ d’Italia, continuando ad arricchire i contenuti della nostra offerta per darti sempre il meglio. Il prossimo obiettivo è costruire la nostra rete mobile 5G per raggiungere i massimi livelli di qualità come facciamo da sempre sulla rete fissa e mettere sempre al tuo servizio la tecnologia più all’avanguardia.

Per accelerare e supportare questo costante miglioramento dei nostri servizi, l’innovazione e l’arricchimento dell’offerta, gli importi di alcune offerte mobile dal 17 Ottobre 2019 potranno subire delle variazioni.

Tutti i clienti interessati riceveranno con almeno 30 giorni di preavviso una comunicazione personale in fattura o via SMS e nella propria area personale, con le modalità per recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza penali. Per maggiori informazioni vai in un punto vendita Fastweb o visita la tua area clienti MyFastweb.

Come sempre in questi casi, Fastweb giustifica l’aumento come una mossa per “accelerare e supportare” il miglioramento dei servizi, fra cui viene citata la costruzione della nuova rete mobile 5G, in collaborazione con Wind Tre, grazie al quale in futuro sfrutterà anche le sue reti 2G, 3G e 4G al posto dell’attuale partner di rete, ossia TIM.

Si ricorda inoltre che Fastweb ha comunicato di essere diventato il quinto operatore mobile italiano, lasciando lo status di MVNO in seguito al rilascio dell’autorizzazione generale del Ministero dello Sviluppo Economico.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.